Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Pena

Che cosa significa "Pena"?

Sanzione irrogata dall'autorità giudiziaria a seguito di un processo penale, tenendo conto della gravità del reato e della capacità a delinquere (art. 133), nei confronti di un soggetto condannato per aver commesso un fatto penalmente rilevante, diretta non solo a svolgere una funzione punitiva, nel rispetto dei principi di umanità, ma anche a garantire la riabilitazione e il successivo inserimento sociale del reo (art. 27 Cost). Si caratterizza in quanto denotata da: afflittività (intesa come privazione o diminuzione di un bene individuale), personalità ( in quanto colpisce solo l'autore del reato), legalità (la sua applicazione della pena è disciplinata dalla legge), proporzionalità (la pena deve essere proporzionata al reato). Le pene sono poi distinte in: principali, ovvero inflitte dal giudice con la sentenza penale di condanna (per i delitti, la pena di morte, l'ergastolo, la reclusione, la multa; per le contravvenzioni, l'arresto e l'ammenda), accessorie, le quali conseguono di diritto alla condanna, come effetto penale della stessa, e sostitutive delle pene principali detentive che, in presenza di determinate condizioni, vengono inflitte in sostituzione delle pene detentive brevi.

Articoli correlati a "Pena"

"Pena" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.