Brocardi.it - L'avvocato in un click!

Hai un problema o un dubbio legale?

Chiudi
Prima di affidare incarichi formali ad un legale, con il rischio di intraprendere azioni giudiziarie dai costi certi e dai risultati incerti, richiedi a Brocardi.it un parere giuridico preliminare. Al modico prezzo di € 29,90 i nostri avvocati ti forniranno un inquadramento giuridico del problema proposto, con indicazione delle possibili soluzioni e delle reali probabilità di successo in un'eventuale causa legale.
Consulenza legale online
SEI UN PRIVATO?
Risolvi il tuo problema con soli € 29,90.
Ricevi la tua consulenza legale in soli 5 giorni lavorativi.
SCOPRI
Consulenza per avvocati
SEI UN AVVOCATO?
Brocardi.it ti dà una mano!
Affida a noi le ricerche giuridiche per la redazione dei tuoi atti.
SCOPRI

Consulenze legali degli ultimi 30 giorni

Alessandro chiede
Buongiorno, Il problema è il seguente: cercando generiche immagini porno, ne ho scaricate quattro dalla pagina di ricerca immagini di google, senza entrare nel sito da cui provenivano. Esse erano i fermoimmagine di un video. Poco dopo, ho cliccato sul link... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Gentile Cliente, la condotta da lei posta in essere, con riferimento agli elementi del quesito riferiti a materiale pedopornografico, è riconducibile astrattamente all’art. art. 600 quater del c.p. che punisce colui che, al di fuori delle ipotesi... continua a leggere
Renata M. chiede
La moglie nel 2013 deposita in comune SCIA ATTIVITÀ PRODUTTIVE PER APERTURA B&B. Nella scia dichiara il falso, cioè di essere proprietaria dell'immobile dove si svolge l'attività. Il proprietario invece è il marito, che nel... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Va premesso che il presente caso è abbastanza peculiare e di non facile soluzione, che solo in parte coinvolge i rapporti con il Comune, riguardando soprattutto i rapporti conflittuali tra i coniugi. In ogni caso, per dare una risposta utile è... continua a leggere
S.Z. chiede
Buongiorno. Sono il proprietario di un edificio in Zona A Nuclei di Antica Formazione a XXX, nel PGT è classificato A3* Edifici di Valore tipologico; sarà soggetto ad un intervento di ristrutturazione con opere strutturali e opere di efficientamento... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Nel caso descritto nel quesito, siamo di fronte non ad una nuova costruzione (che imporrebbe il rispetto delle distanze di legge), ma ad una ristrutturazione di un edificio preesistente, che peraltro, come riferito, non comporterebbe neppure una ulteriore... continua a leggere
Maurizio C. chiede
Buongiorno, ho acquistato n. 2 appartamenti ad un'asta (uno affittato ed uno vuoto) con decreto di trasferimento data 01/10/2020. L'appartamento affittato versava affitto non più al vecchio titolare (fallito) e spese condominiali al tribunale. Vorrei... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Il rapporto tra gli oneri condominiali e la procedura esecutiva a cui è sottoposto un appartamento pignorato non è sempre chiaro e pacifico. Seguendo un primo orientamento (Cass.Civ. n.2875 del 20.07.1976 e Trib. Bologna del 06.05.2000) i contributi... continua a leggere
VEDI TUTTE
Valorizza la tua tesi di laurea inserendola gratuitamente su Brocardi.it. Potrai guadagnare fino a € 18,00 per ogni vendita effettuata. Sono accettate anche tesi di dottorato, specializzazione e master.
Non aspettare, inviaci subito la tua tesi!
diritto processuale civile

Le misure di coercizione indiretta

di Alberto Marenzi
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2020
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
La tesi tratta brevemente la genesi storica delle misure di coercizione indiretta, a partire dalle prime comparse di tale strumento nell'ordinamento francese, dove venivano qualificate astreinte , per poi trattare la nascita delle stesse all'interno... (continua a leggere)
diritto penale

I reati informatici in ambito relazionale a sfondo sessuale: cyberstalking, cyberbullismo e pedopornografia online

di Gianpiero Greco
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2020
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
La crescente disponibilità di tecnologie, di contenuti virtuali e la diffusione capillare dei social media hanno ridotto le relazioni umane ed empatiche, aumentando di conseguenza quelle virtuali facendo emergere un problema - quello della cyberviolenza -... (continua a leggere)