Brocardi.it - L'avvocato in un click!

Hai un problema o un dubbio legale?

Chiudi
Prima di affidare incarichi formali ad un legale, con il rischio di intraprendere azioni giudiziarie dai costi certi e dai risultati incerti, richiedi a Brocardi.it un parere giuridico preliminare. Al modico prezzo di € 29,90 i nostri avvocati ti forniranno un inquadramento giuridico del problema proposto, con indicazione delle possibili soluzioni e delle reali probabilità di successo in un'eventuale causa legale.
Consulenza legale online
SEI UN PRIVATO?
Risolvi il tuo problema con soli € 29,90.
Ricevi la tua consulenza legale in soli 5 giorni lavorativi.
SCOPRI
Consulenza per avvocati
SEI UN AVVOCATO?
Brocardi.it ti dà una mano!
Affida a noi le ricerche giuridiche per la redazione dei tuoi atti.
SCOPRI

Consulenze legali degli ultimi 30 giorni

L.P. chiede
ANTEFATTI: 1- Luciano e Caterina hanno contratto matrimonio concordatario il 03.10.1970; 2- hanno optato per il regime della separazione patrimoniale nel 1985; 3- da sposati risiedevano a Rimini; 4- il 29.03.2007 decreto tribunale di Rimini di separazione... continua a leggere
Brocardi.it risponde
La Sig.ra Caterina riceve dal nostro ordinamento tutela differenziata a seconda che si parli dei suoi beni immobili o dei suoi beni mobili. Difatti la stessa, essendone separata legalmente, è soggetto estraneo al debitore esattoriale (Sig. Luciano).... continua a leggere
A.L. chiede
Buonasera Vorrei costituire una società consortile a responsabilità limitata tra aziende del settore edile con il movente di costituire un gruppo di imprese in grado di operare in appalti maggiori e di fornire una maggior completezza di servizi.... continua a leggere
Brocardi.it risponde
La struttura negoziale descritta nel quesito porta a ritenere, in relazione al primo quesito, la sussistenza di un rapporto di subappalto tra consorzio e società consorziata. Infatti, tale struttura, attraverso cui i contratti di appalto eventualmente... continua a leggere
P. M. C. chiede
consulenza n. Q202129083 Buongiorno. Davvero ho apprezzato la vostra correttezza professionale sulla quale non ho mai avuto dubbi. Ho sempre ricevuto, in risposta ai miei quesiti, una consulenza approfondita, completa e chiara. Seguendo il vostro consiglio mi... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Il primo aspetto in relazione al quale vengono richiesti chiarimenti è quello relativo all’asserita natura reciproca delle servitù di cui si discute. Detta natura si ritiene che possa chiaramente desumersi dallo stesso tenore letterale... continua a leggere
M. V. chiede
Buongiorno, desidero ricevere un Vostro parere alla di seguito illustrata questione. Ci stiamo accingendo a ristrutturare l'abitazione di mio suocero dove attualmente vivo insieme a lui ed alla mia famiglia con la volontà di fruire delle detrazioni... continua a leggere
Brocardi.it risponde
L’art. 16 bis del TUIR, introdotto dall’art. 4 del DL n. 201 del 2011, ha reso permanente la detrazione di imposta di cui all’art. 1, comma 1, della legge n. 449 del 1997, ossia la detrazione al 36 per cento (elevato, dal 26 giugno 2012, al 50 per... continua a leggere
VEDI TUTTE
Valorizza la tua tesi di laurea inserendola gratuitamente su Brocardi.it. Potrai guadagnare fino a € 18,00 per ogni vendita effettuata. Sono accettate anche tesi di dottorato, specializzazione e master.
Non aspettare, inviaci subito la tua tesi!
diritto processuale penale

Il processo alla criminalità organizzata di stampo mafioso alla luce dei casi paradigmatici e dei contributi della comparazione

di Francesca Belmattino
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2020
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
Il presente lavoro si prefigge lo scopo di analizzare il fenomeno della criminalità organizzata di stampo mafioso, dapprima secondo un punto di vista storico-sociologico, e cioè esaminandone i più disparati paradigmi di lettura, dal più... (continua a leggere)
diritto penale

Le scelte di fine vita tra diritto e delitto

di Ilaria Agostini
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2018
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
Nel seguente elaborato viene esposta la complessità del fenomeno del fine-vita da un punto di vista giuridico-penale. Pertanto, sono state analizzate le fattispecie di reato poste a divieto delle pratiche eutanasiche (artt. 570 e 580 c.p.), prestando... (continua a leggere)