Brocardi.it - L'avvocato in un click!

Hai un problema o un dubbio legale?

Chiudi
Prima di affidare incarichi formali ad un legale, con il rischio di intraprendere azioni giudiziarie dai costi certi e dai risultati incerti, richiedi a Brocardi.it un parere giuridico preliminare. Al modico prezzo di € 29,90 i nostri avvocati ti forniranno un inquadramento giuridico del problema proposto, con indicazione delle possibili soluzioni e delle reali probabilità di successo in un'eventuale causa legale.
Consulenza legale online
SEI UN PRIVATO?
Risolvi il tuo problema con soli € 29,90.
Ricevi la tua consulenza legale in soli 5 giorni lavorativi.
SCOPRI
Consulenza per avvocati
SEI UN AVVOCATO?
Brocardi.it ti dà una mano!
Affida a noi le ricerche giuridiche per la redazione dei tuoi atti.
SCOPRI

Consulenze legali degli ultimi 30 giorni

MAURIZIO B. chiede
Ho sottoscritto un piano di rientro con venetobanca nel 2009 dopo aver costituito un fondo patrimoniale per difendere l ' immobile di proprieta'. il piano di rientro si riferiva ad onorare purtroppo una fidejussione limitata a favore della banca per conto di... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Il quesito comporta di valutare la sorte della fideiussione nell’ipotesi di fallimento del debitore principale. Il fideiussore è obbligato in solido con il debitore principale per il pagamento del debito, salvo che le parti abbiano pattuito il... continua a leggere
Giuseppe T. chiede
In relazione al quesito Q202027118 ed alla documentazione a Vs. mani, ne pongo uno nuovo: la recente sentenza delle SS.UU. Cass. S.U. n. 19596/ del 18/9/2020 sulla mediazione obbligatoria dopo l'opposizione a decreto ingiuntivo l'onere grava sul creditore.... continua a leggere
Brocardi.it risponde
La sentenza menzionata nel quesito (Cass. Civ., Sez. Unite, n. 19596/2020) non spiega alcuna rilevanza ai fini della vicenda sottoposta alla nostra attenzione. Esaminiamo nel dettaglio la massima: " nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria... continua a leggere
Jasmina chiede
Il defunto non ha più la prima parentela viva, sono vivi solo i figli delle sorelle e dei fratelli del defunto. Il defunto aveva 3 sorelle ed un fratello (tutti defunti) la prima sorella ha 2 figli vivi; la seconda sorella ha 2 figli vivi... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Una norma ben precisa del codice civile regola il caso in esame e si tratta dell’art. 469 c.c., il quale, dettato in tema di rappresentazione (ossia del diritto che hanno i discendenti dei figli e dei fratelli e sorelle del defunto di succedere in luogo del... continua a leggere
PIERCARLO C. chiede
Mi riferisco al Vostro parere legale Q202127490, come sempre chiaro ed esaustivo. In tema di polizze di assicurazione vita stipulate da Tizio, mi chiedo se, avendo egli sottoscritto le polizze e pagato tutti i relativi premi al momento dell’effetto delle... continua a leggere
Brocardi.it risponde
Nella precedente consulenza n. 27490 è stato precisato che non sussiste alcuna discordanza di opinioni sul fatto che occorre operare una netta distinzione tra indennizzo di una polizza vita e premi versati per la stessa. Infatti, mentre... continua a leggere
VEDI TUTTE
Valorizza la tua tesi di laurea inserendola gratuitamente su Brocardi.it. Potrai guadagnare fino a € 18,00 per ogni vendita effettuata. Sono accettate anche tesi di dottorato, specializzazione e master.
Non aspettare, inviaci subito la tua tesi!
autorità amministrative indipendenti

La lotta alla corruzione in Italia: ruolo dell'Autorità Nazionale Anticorruzione

di Leyla Lunghi
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2018
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
Nella tesi vengono analizzati i seguenti argomenti: l'analisi del fenomeno corruttivo; la normativa nazionale ed europea; il ruolo dell'ANAC; il caso Expo del 2015; gli strumenti per il contrasto del fenomeno corruttivo.
diritto processuale penale

Il ruolo della magistratura nella lotta alla mafia

di Mariachiara Russo
TESI DI LAUREA MAGISTRALE - ANNO 2019
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA
L'elaborato analizza il ruolo assunto dalla magistratura italiana nella lotta alla mafia, dalle prime forme di resistenza al fenomeno mafioso alla trattativa stato-mafia, successiva al Maxiprocesso di Palermo.