Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Matrimonio

Che cosa significa "Matrimonio"?

Istituto giuridico solenne, definito come atto personalissimo con cui i nubendi-coniugi si scambiano il reciproco consenso a condividere la vita ed assumono reciproci obblighi. Per la Costituzione è il fondamento della famiglia. Il m. civile è regolato dal codice civile e dalle leggi italiane, mentre quello concordatario si celebra davanti ad un ministro del culto cattolico secondo l'ordinamento canonico, ma vi sono ulteriori effetti civili determinati da Intese tra Stato e Chiesa.
La disciplina del matrimonio è contenuta nel titolo VI del Libro I, ove esso viene inteso nella duplice accezione di atto e di rapporto. In quanto "atto", esso è manifestazione della volontà delle parti di contrarre matrimonio, resa dinanzi al pubblico ufficiale celebrante. In quanto "rapporto", il matrimonio è quel rapporto giuridico che intercorre tra i coniugi, sia sotto l'aspetto patrimoniale che sotto quello personale.

"Matrimonio" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.