Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali

consulenze presenti nell'archivio pubblico

Si precisa che l'archivio delle consulenze non è completo, poiché non risultano pubblicati tutti i pareri legali resi a quei clienti che, per varie ragioni, hanno espressamente richiesto la riservatezza. Non sono, inoltre, visibili tutte le consulenze rese ai colleghi avvocati, per ragioni di segreto professionale.

Consulenza Q20112111 del 20/01/2011
raf chiede
«Il secondo comma dell'art. 1891 cc. espressamente prevede che i diritti derivanti dal contratto spettano all'assicurato, e il contraente anche se in possesso della polizza non può farli valere senza il consenso dell'assicurato....»
Consulenza legale: «Ai sensi della norma richiamata, il contraente potrà chiedere - con il consenso dell'assicurato - l'indennizzo, con effetti interruttivi della prescrizione. Si configura così un'ipotesi di sostituzione, la quale trova...»
Consulenza Q20112124 del 20/01/2011
Serena chiede
«Dalla sentenza di condanna in appello che conferma quella di primo grado il sequestro conservativo sui beni del condannato si converte automaticamente? E il creditore entro quando deve presentare l'stanza di vendita? Grazie.»
Consulenza legale: «La conversione del sequestro conservativo in pignoramento consegue automaticamente alla pronuncia di una sentenza di condanna esecutiva (quindi anche sentenza di condanna di primo grado, ex art. 282 del c.p.c. ) ma è condizionata agli...»
Consulenza Q20101930 del 20/01/2011
Andrea chiede
«Se la cosa viene spedita con posta prioritaria e non viene ricevuta dal compratore, il compratore puo' richiedere il rimborso in denaro dell'oggetto non ricevuto o un'altra spedizione di un oggetto uguale a quello non ricevuto? grazie.»
Consulenza legale: «La compravendita, in quanto tipico contratto consensuale, opera trasferendo immediatamente la proprietà del bene dal venditore al compratore. Ciò comporta che al compratore, dal momento della conclusione del negozio, venga trasmesso...»
Consulenza Q20112105 del 20/01/2011
Martina chiede
«Che differenza c'Ŕ tra azione costitutiva necessaria e azione costitutiva non necessaria?»
Consulenza legale: «L'azione costitutiva necessaria è quella nella quale l'interesse ad agire è in re ipsa , poiché il titolare del diritto non ha altro mezzo, per ottenere la modifica necessaria, se non il ricorso...»
Consulenza Q20112070 del 19/01/2011
Sergio S. chiede
«Il termine "in mancanza....." iniziale dell'art. 583 c.c. deve essere interpretato come "mancano perchè non sono mai esistiti" oppure "sono esistiti, ma ora mancano perchè defunti"? Mi riferisco al...»
Consulenza legale: «L’ art. 583 del c.c. disciplina la successione legittima del solo coniuge c.d. ab intestato . L’espressione con cui quest’articolo esordisce: “ In mancanza di figli legittimi o naturali, di ascendenti, di fratelli o...»
Consulenza Q20101965 del 19/01/2011
Anonimo chiede
«Buongiorno, desideravo sapere se, in caso di surrogazione legale ex art 1203 c.c., n°3, si ha un subingresso del surrogante nel diritto di ipoteca, già iscritta dal creditore surrogato, e con lo lo stesso grado. Nella fattispecie, A e B...»
Consulenza legale: «Il n. 1 dell' art. 1203 del c.c. stabilisce che è vi è surrogazione ad altro creditore nel caso in cui si effettui il pagamento del suo credito; il creditore che ha pagato, anche se chirografario, ha diritto a surrogarsi nelle...»
Consulenza Q20111999 del 19/01/2011
PASQUALE chiede
«Se tizio muore senza coniuge, genitori, fratelli, nipoti ma solamente undici cugini da parte del padre e dalla parte della madre una zia e quattro cugini di cui due figli della zia, chi eredita ed in base a quale articoli del codice civile? Grazie.»
Consulenza legale: «Nella successione legittima la legge determina un sistema completo di categorie di successibili, che vanno dai più stretti congiunti fino allo Stato. Eredi per eccellenza sono i discendenti legittimi e i naturali il cui stato sia...»
Consulenza Q20111994 del 19/01/2011
Alessandro chiede
«La moglie eredita 2/3 dell'intera proprietà dal marito premorto. Ora la moglie muore, è senza figli, né ascendenti, ed i parenti a lei più vicini, sono dei figli di cugini. Esistono però nipoti diretti del...»
Consulenza legale: «I nipoti del marito premorto non possono vantare alcun diritto in capo alla successione della moglie. In questo caso vige la regola di cui all' art. 572 del c.c. , la quale prevede che se chi muore non lascia prole, nè genitori o...»
Consulenza Q20111988 del 19/01/2011
Claudio chiede
«Da 22 anni mantengo un terreno con annesso box, con fornitura luce e acqua, bollette pagate dal proprietario del terreno. Posso chiedere l'usucapione?»
Consulenza legale: «Si ritiene che l'usucapiente acquisti il diritto in maniera automatica, per effetto della semplice congiunzione tra possesso e decorso del tempo ed al di fuori di qualsivoglia nesso con la situazione giuridica del precedente titolare, la quale...»
Consulenza Q20101971 del 19/01/2011
Johnny chiede
«Volevo chiedere, gentilmente, che differenza c'è tra contratto preliminare e compromesso?»
Consulenza legale: «Il contratto preliminare è il contratto obbligatorio con il quale le parti si impegnano a stringere successivamente un dato rapporto tra loro. È un vero contratto dal quale sorgono obbligazioni per le parti, ma si distingue dal...»
Vai alla pagina
1733-734-735-736-737-738-739-740-741757