Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Famiglia, incapaci e alimenti"

consulenze legali in materia di: Famiglia, incapaci e alimenti

E' possibile filtrare i risultati cliccando sulle sottocategorie, qualora presenti.

Tutte le consulenze legali / Famiglia, incapaci e alimenti
Quesito Q202127955 del 16/04/2021
Alessandro P. chiede
«La consulenza richiesta riguarda la separazione fra conviventi. Ho convissuto con la mia compagna per 17 anni, abbiamo 2 figlie una di 16 ed una di 9 anni. Per una serie di motivi ho deciso di separarmi e avrei necessità di sapere quali...»
Consulenza legale: «La disciplina dei criteri cui il giudice si deve attenere nel regolamentare la situazione dei figli, in caso di crisi della coppia genitoriale, è contenuta agli artt. 337 bis e ss. c.c., applicabili anche nei procedimenti riguardanti la...»
Quesito Q202127878 del 07/04/2021
Luigi B. chiede
«Desidererei conoscere indicativamente la cifra minima di reddito mensile che determinerebbe lo stato di bisogno, considerando che la persona per cui sto facendo questa domanda, ha una casa di proprietà e un reddito mensile da pensione di...»
Consulenza legale: «Va premesso che la legge, pur ricorrendo spesso al concetto di “ stato di bisogno ” (come, ad esempio, in materia di alimenti , all’art. 438 c.c.) non fissa alcuna soglia reddituale né quantifica altrimenti tale...»
Quesito Q202127790 del 26/03/2021
Oriana R. chiede
«Buongiorno ho quesiti su separazione giudiziale in corso dal 2016. Concordo se occorre pagare di piu' per una consulenza completa alle mie domande - previo preventivo - grazie. Nel 2020 ho avuto finalmente la sent. di separ. SENZA ADDEBITO...»
Consulenza legale: «Rispondiamo alle numerose domande nello stesso ordine in cui sono state poste. Iniziamo col dire che è sicuramente possibile, a seguito della divisione dell'immobile in due unità abitative appartenenti a distinti...»
Quesito Q202127707 del 18/03/2021
O. C. chiede
«Buongiorno. Ho scoperto da qualche mese che mio figlio, ormai 36enne, non è stato concepito da me, cioè è illegittimo. Volevo sapere, ho la possibilità di disconoscerlo, visto anche il cattivo rapporto che ha sempre...»
Consulenza legale: «Purtroppo, non vi sono margini per derogare al disposto dell’art. 244 c.c., che contiene la disciplina dei termini per l’esercizio dell' azione di disconoscimento di paternità . Tale norma prevede innanzitutto,...»
Quesito Q202127433 del 15/02/2021
Enrico L. chiede
«Coniugi in regime di separazione dei beni: Il marito (A) apre due conti correnti con deposito titoli, su istituti bancari diversi, intestati solo formalmente alla moglie (B) ; Lo scopo è quello di fare trading e di operare nel mercato...»
Consulenza legale: «Da un punto di vista civilistico, la questione va risolta alla luce di una norma specifica, l’art. 219 c.c., rubricato appunto “prova della proprietà dei beni”. Il primo comma della norma in esame attribuisce, infatti, a...»
Quesito Q202127436 del 15/02/2021
Gianluca C. chiede
«Buongiorno Sono sposato da 26 anni in regime di separazione beni. Viviamo in una casa di proprietà esclusiva di mia moglie per ristrutturare la quale anche io ho sostenuto spese, tutte documentabili. Inoltre non ha praticamente mai...»
Consulenza legale: «Prima di rispondere alle specifiche domande poste nel quesito è necessario fare una breve premessa riguardante i diritti ed obblighi reciproci che nascono, a favore ed a carico dei coniugi, a seguito del matrimonio . Il matrimonio...»
Quesito Q202127382 del 08/02/2021
Rosalia G. chiede
«Mio figlio da marzo 2020 è separato consensualmente con affido condiviso. Fine settimana alternati e ogni mercoledì pomeriggio e notte col papà. A marzo 2020, mio figlio aveva in reddito netto di 4000 euro mensili, che oggi, a...»
Consulenza legale: «Va premesso che anche gli accordi adottati in sede di separazione consensuale sono suscettibili di modifica, purché in presenza di “giustificati motivi” (art. 156 c.c.): come ha chiarito Cass. Civ., Sez. I, 22/11/2007, n....»
Quesito Q202127294 del 28/01/2021
L.F. chiede
«Buongiorno, la nostra situazione riguarda nostro padre (siamo 2 figli, io e mia sorella, 50 e 48 anni), il quale dal 1979, separandosi con la nostra madre defunta, si è risposato e fatto una sua vita sempre a Milano. I nostri contatti,...»
Consulenza legale: «Va premesso che, nonostante i rapporti non esattamente idilliaci tra padre e figli, questi ultimi non possono pretendere di “non essere coinvolti” del tutto nella vita paterna. Infatti i figli non solo rientrano tra i soggetti...»
Quesito Q202127281 del 26/01/2021
RAZZINO G. chiede
«Gentili Avvocati, io e mia moglie siamo i nonni materni affidatari sine die di mio nipote, sin dalla nascita. Il Tribunale per i minorenni di Roma nel 2010, ha privato i Genitori ( tossicodipendenti ) della potesta' genitoriale e ne ha...»
Consulenza legale: «L’istituto del “prosieguo amministrativo” trova il proprio fondamento originario nella previsione contenuta all’art. 29 del R.D. 1404/1934, legge istitutiva del Tribunale per i Minorenni : tale norma contempla infatti la...»
Quesito Q202127225 del 20/01/2021
Carlo G. chiede
«Chiedo come verrebbe impostata sul piano legale e patrimoniale la seguente situazione matrimoniale nel caso di separazione per inconcialiabilità circa il luogo di residenza. Siamo sposati da circa 35 anni e circa 30 anni fa, su proposta di...»
Consulenza legale: «Va premesso che, in tema di diritti e doveri reciproci dei coniugi, l’art. 143 , comma 2 c.c. elenca, tra gli altri, l' assistenza morale e materiale , la collaborazione nell'interesse della famiglia e la coabitazione . Inoltre...»
Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7-8-932