Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Distanze, luci e vedute, acque"

consulenze legali in materia di: Distanze, luci e vedute, acque

E' possibile filtrare i risultati cliccando sulle sottocategorie, qualora presenti.

Tutte le consulenze legali / Distanze, luci e vedute, acque
Quesito Q202231134 del 09/06/2022
E. C. chiede
«Possiedo una casa da 21 anni con due alberi ad alto fusto (cedri dell'atlante) piantati 50 anni fa. Provvedo ogni tanto al taglio dei rami che si protendono sul fondo vicino. I vicini di casa sono cambiati negli anni, l'ultima è qui...»
Consulenza legale: «Le domande che vengono poste trovano esplicita risposta nelle norme che il codice civile detta in tema di distanze agli artt. 873 e ss. In particolare, le norme che nel caso di specie vengono in considerazione sono gli artt. 894 , 895 e 896...»
Quesito Q202231102 del 07/06/2022
D. D. M. chiede
«Buongiorno e complimenti per l'ottimo sito. Gradirei, se possibile, un consiglio su come "agire" in previsione della costruzione di un muretto di cinta. In breve: *) c'è un fosso che divide le due proprietà *)...»
Consulenza legale: «Prima di rispondere alle domande poste, è necessario fare una brevissima premessa. Nella materia delle distanze legali, così come in molti altri ambiti del diritto, per poter fornire una consulenza che presenti un certo grado di...»
Quesito Q202230907 del 12/05/2022
F. M. chiede
«Vorrei sapere se il mio vicino proprietario del terreno attiguo alla mia proprietà può realizzare una strada con passo carraio ad una distanza inferiore a 3 metri dalla mia abitazione, si fa presente che il suddetto possiede...»
Consulenza legale: «Nessuna norma del codice civile impone il rispetto di una distanza minima dalla costruzione altrui per realizzare sul proprio fondo ed a servizio dello stesso una strada da percorrere a piedi o con mezzi meccanici. Le distanze che il codice...»
Quesito Q202230803 del 28/04/2022
A. F. chiede
«Sto acquistando un abitazione ma ho un problema da risolvere ed il costruttore non mi riceve. Ho una bella terrazza con una fioriera grande he confina con il muro del vicino. Il quale vicino ha fatto una veduta di circa 4 metri che si affaccia...»
Consulenza legale: «L’esame delle foto inviate a questa Redazione non sembra lasciare dubbi sul fatto che quell’incavo che si vede raffigurato nel muro di confine del vicino sia destinato a realizzare, a tutti gli effetti, una veduta diretta...»
Quesito Q202230674 del 21/04/2022
P. P. chiede
«Nel documento che Vi invierò si accorda la comunione di un muro di confine. Nell'atto è specificata l'altezza media di 5 metri di cui si concede la comunione. La successiva sopraelevazione del muro, tutto a spese del...»
Consulenza legale: «La sopraelevazione del muro comune è regolamentata dall’art. 885 c.c., il quale attribuisce a ciascun comproprietario la facoltà di alzare il muro stesso: deve però farlo a proprie spese. Infatti il primo comma della...»
Quesito Q202230705 del 13/04/2022
P. S. chiede
«oggetto: art 892 CC - alberi medio fusto. Stim. Brocardi, nel mio giardino ho delle piante di non alto fusto (ligustro, alloro) sorte spontaneamente, che alla base si trovano a distanza di almeno 1.5 metri dal confine con il vicino. Sono...»
Consulenza legale: «La tesi del vicino è, purtroppo, fondata. Infatti l’art. 892 c.c., comma 1, n. 2), nel prescrivere la distanza dal confine di un metro e mezzo per gli alberi di non alto fusto, precisa che sono reputati tali quelli il cui...»
Quesito Q202230638 del 13/04/2022
A. C. chiede
«Buongiorno, attualmente nel cortile di casa mia è presente una tettoia costruita in legno e tegole appoggiata (senza caricare) sul muro perimetrale della casa, muro in origine costruito sul proprio suolo dal vicino di casa. Tengo a...»
Consulenza legale: «Riguardo al primo dei quesiti formulati, riguardante la tettoia già realizzata, è necessario fare chiarezza sui concetti di costruzione in aderenza e costruzione in appoggio. Infatti l’art. 877 c.c. consente al vicino,...»
Quesito Q202230554 del 23/03/2022
P. P. chiede
«In un muro in comproprietà le luci aperte dal vicino, nella sopraelevazione fatta a sue spese, devono rispettare un' altezza minima dal pavimento? Se non regolari dopo quanti anni non sono più contestabili? Grazie.»
Consulenza legale: «L'apertura di luci nel muro comune è disciplinata dal secondo comma dell’art. 903 c.c., il quale stabilisce, in primo luogo, la necessità del consenso del comproprietario . Tuttavia, la stessa disposizione prevede,...»
Quesito Q202230487 del 17/03/2022
B. I. chiede
«Buonasera sono proprietaria al 50% di un immobile ristrutturato in campagna con divisione tipo "terra-cielo" con altro proprietario confinante. La due proprietà sono state accatastate regolarmente, e sono divise da recinzione...»
Consulenza legale: «Nel quesito non viene specificato se la tettoia di cui si parla sia in regola da un punto di vista urbanistico: ora, è vero che si tratta di questione indipendente da quella delle distanze legali tra costruzioni; tuttavia, il carattere...»
Quesito Q202230263 del 01/03/2022
T. A. chiede
«Ho acquistato un terreno dove sto costruendo una palazzina di 5 piani con regolare permesso di costruire. Il mio vicino ha due pini di vecchia data a due metri dal confine, ora i pini hanno rami che sporgono nella mia proprietà, che lui si...»
Consulenza legale: «Il codice civile non disciplina l’altezza massima degli alberi posti tra due fondi confinanti, bensì la loro distanza dal confine in relazione proprio all'altezza. In particolare, l’art. 892 c.c. stabilisce distanze...»
Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7-8-920