Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali

Quesito Q20112726 del 11/03/2011
Daniele chiede
«Salve, se viene a mancare il marito in una coppia con due figli, gli averi rimasti come vanno suddivisi? Metà alla madre e metà suddivisa tra i figli o metà alla madre e la parte restante va suddivisa ancora in tre parti...»
Consulenza legale: «Secondo le regole della successione legittima (che operano in assenza di testamento), quando vi è concorso tra coniuge e due figli, un terzo dell'asse ereditario spetta al coniuge, mentre il resto spetta ai due figli in parti uguali ([[...»

Quesito Q20112706 del 11/03/2011
Matteo chiede
«Vorrei chiedervi, se l'obbligo di comparizione è obbligatorio, anche nel caso non si conosca la persona che ha fatto il mio nome e il motivo. Grazie»
Consulenza legale: «Sì, chi è chiamato a testimoniare in un processo civile, e a tal fine viene regolarmente intimato, è obbligato a comparire. Qualora non si presentasse, troverà applicazione la norma in esame, indipendentemente dal fatto...»

Quesito Q20112704 del 11/03/2011
antonio chiede
«A mia nonna vengono richieste a marzo del 2011 il pagamento delle bollette del canone acqua comunale riferite agli anni 2001-2002-2003-2006-2008. Nel caso non trovassi le ricevute di pagamento, quali annualità dovrebbe pagare? Mi èe...»
Consulenza legale: «Ai sensi dell' art. 2948 del c.c. , n. 4, le bollette per utenze domestiche sono soggette al termine prescrizionale di 5 anni, che decorre a partire dalla data di scadenza della bolletta.»

Quesito Q20112711 del 11/03/2011
Antonio M. chiede
«Desidero sapere se i pagamenti rateali (mutui, finanziamenti) si prescrivono in cinque anni. Grazie.»
Consulenza legale: «Con sentenza del 30 agosto 2002 n. 12707, la Suprema Corte ha affermato che all’obbligo di restituire una somma di denaro ricevuta a titolo di mutuo , che costituisce un debito unico, sebbene rateizzabile, non si applica la prescrizione...»

Quesito Q20112673 del 08/03/2011
SAMANTHA C. C. chiede
«Esiste la possibilità di fare una semplice rinuncia dell'adozione di persona maggiorenne da parte dell'adottante per motivi personali.»
Consulenza legale: «L’adozione dei maggiori d’età è compiutamente regolata dalla disciplina contenuta nel codice civile. Nel caso di specie occorre verificare a che punto del procedimento ci si trova. Va premesso che l’ art. 296...»

Quesito Q20112685 del 08/03/2011
giulio chiede
«Salve, vi scrivo a seguito della proposta fattami dal mio futuro datore di lavoro: egli mi sta insegnando un lavoro di tipo manuale (car wrapping - applicazione pellicole su auto) per il quale sarò subordinato a lui (quindi, penso si tratti...»
Consulenza legale: «Il patto accessorio di non concorrenza implicante la limitazione dell'attività lavorativa dopo la cessazione del rapporto di lavoro subordinato è regolato dall' art. 2125 del c.c. , mentre ai lavoratori autonomi si applica...»

Quesito Q20112686 del 08/03/2011
Anna chiede
«Salve, sono Anna. Vi ringrazio tanto per la vostra risposta. Vorrei solo sapere, adesso, se vale la stessa cosa nel caso in cui l'ordinanza si riferisca ad atti inutilizzabili. Prego soltanto di essere altrettanto celeri in quanto il vostro...»
Consulenza legale: «Si ritiene che nella situazione descritta, l’unico mezzo esperibile sia l’appello contro la sentenza sfavorevole, in cui articolare un apposito motivo di gravame che evidenzi le ragioni per cui è revocabile un’ordinanza...»

Quesito Q20112687 del 08/03/2011
Massimo chiede
«Muore un signore che non lascia nè moglie, nè figli, nè fratelli, nè sorelle, ma solo cugini e figli di cugini. In particolare, da parte materna rimane una sola cugina figlia dell'unica sorella della madre del de...»
Consulenza legale: «Semplificando, in questo caso il de cuius ha lasciato i discendenti dei fratelli e delle sorelle dei propri genitori, ovverosia i suoi cugini. Si applica la regola secondo cui i parenti più vicini escludono quelli di grado più...»

Quesito Q20112645 del 02/03/2011
Venerando C. chiede
«Nell'accogliere con sentenza un ricorso a cartella esattoriale, il Giudice Di Pace ha sbagliato nell'indicare il numero della cartella. Si puo' fare istanza di correzione anche se siamo ancora nei termini per l'appello? Ringrazio...»
Consulenza legale: «In pendenza del termine per l'impugnativa, l'errore materiale in cui si assume essere incorso il giudice di primo grado, che sia emendabile con la procedura di correzione di cui all' art. 287 del c.p.c. e all' art. 288 del c.p.c....»

Quesito Q20112532 del 02/03/2011
Sabrina N. chiede
«Buonasera, vorrei sapere se in caso di eredità dove sono presenti moglie e figlio minore, è obbligatoria la richiesta di accettazione di eredità con beneficio di inventario per entrambi gli eredi, o se tale accettazione...»
Consulenza legale: «L' art. 510 del c.c. prevede che l'accettazione con beneficio d'inventario fatta da uno dei chiamati (in questo caso, il figlio minore) giova a tutti gli altri. La ratio della norma, tuttavia, non è quella di imporre agli...»

Vai alla pagina
1381-382-383-384-385-386-387-388-389419