Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali

Quesito Q20113272 del 19/04/2011
Paolo chiede
«Vorrei sapere se nell'imtimazione di sfratto per morosità è necessario menzionare l'avvertimento di cui all'art 163 cpc 3° comma n° 7, in riferimento all'art 38 cpc. Grazie»
Consulenza legale: «Si legga attentamente il terzo comma dell’ art. 660 del c.p.c. : “La citazione per la convalida, redatta a norma dell' art. 125 del c.p.c. , in luogo dell'invito e dell'avvertimento al convenuto previsti nell' art. 163...»

Quesito Q20112919 del 15/04/2011
Beatrice G. chiede
«Buongiorno, vorrei sapere se l'amministratore di condominio ha un termine, previsto dalla legge, per presentare il consuntivo delle spese dell'anno precedente. In pratica,il consuntivo 2010 quando deve essere sottoposto al condominio...»
Consulenza legale: «A norma dell’ art. 1130 del c.c. che disciplina le attribuzioni dell’amministratore di condominio, egli, alla fine di ciascun anno, deve rendere il conto della sua gestione. Qualora, per due anni, non renda il conto della sua gestione...»

Quesito Q20112927 del 15/04/2011
Fabiana chiede
«Avrei bisogno di un chiarimento: se acquisto un immobile da una persona con diversi debiti, quanto tempo deve trascorrere dall'atto di compravendita prima di essere sicuri che non possa essere più chiesta una revocatoria ordinaria da parte dei...»
Consulenza legale: «L'azione per revocare l’atto compiuto in frode si prescrive ex art. art. 2903 del c.c. , con il decorso di 5 anni dalla data del compimento dell’atto a titolo oneroso. Si ricorda che l'azione revocatoria ha la funzione...»

Quesito Q20113225 del 15/04/2011
Enzo chiede
«Salve abito al secondo piano di un condominio a Milano dotato di tante canne fumarie alcune delle quali anche in disuso. Volevo sapere se una delle tante e da me utilizzata, è da considerarsi privata o rientra nelle parti comuni del condominio....»
Consulenza legale: «Si rileva che, nell'ipotesi in cui esista un’ unica canna fumaria posta a servizio dei singoli impianti di riscaldamento, non c’è dubbio che essa costituisca bene comune in quanto ad essa tutti in condomini sono tenuti ad...»

Quesito Q20113180 del 12/04/2011
Giuseppe chiede
«Se in un procedimento c'è litisconsorzio necessario tra due condomini, che hanno in comune un'area adibita a parcheggio e l'attore ne cita in causa soltanto uno per veder riconosciuto il diritto a parcheggiarvi la propria auto,...»
Consulenza legale: «Si devono tenere ben distinti il campo del diritto processuale civile da quello del diritto sostanziale. Per quanto riguarda il diritto sostanziale, l’art. 18 della legge 6 agosto 1967 n. 765 (c.d. legge “ponte”) ha...»

Quesito Q20113185 del 12/04/2011
Chiara chiede
«Mi scuso per la domanda - la cui risposta, forse, appare scontata - ma ho un dubbio. Al ricorso per Cassazione si applicano le norme sulla contumacia? Specifico. Il controricorrente può essere contumace in Cassazione? Vi ringrazio molto.»
Consulenza legale: «L’istituto della contumacia risponde all’esigenza di assicurare il diritto di difesa anche a colui che non si costituisce in un procedimento che lo riguarda, che può essere tanto l’attore che il convenuto ( art. 290 del...»

Quesito Q20113171 del 12/04/2011
chiara chiede
«Qual'è la traduzione di " IUS est hominis ad hominem proportio "? ( Inhalt und gegenstand sono importanti) grazie»
Consulenza legale: «Si tratta di un’espressione usata da Dante nell’opera intitolata “ De Monarchia ” e si traduce con il seguente significato “ il diritto è una proporzione tra l’uomo e l’uomo ”. Il poeta...»

Quesito Q20113027 del 08/04/2011
Eleonora chiede
«Buongiorno, avrei bisogno di un'informzione: cosa vuol dire "essere nel possesso dei beni"?»
Consulenza legale: «L’espressione "essere nel possesso dei beni", in linea di massima, significa avere la materiale disponibilità del bene, ovvero l’apprensione materiale con possibilità di uso e godimento. Il possesso ai sensi...»

Quesito Q20113023 del 04/04/2011
Gesmundo chiede
«vorrei sapere se la richiesta di risarcimento danni non derivanti da sinistro stradale, di valore di € 4.000,00 è di competenza del giudice di pace o del Tribunale»
Consulenza legale: «Trattasi di una domanda di risarcimento danni rientrante nella competenza ordinaria per valore del giudice di pace. Si veda infatti qui sopra l'art. 7 c.p.c. laddove dice, al comma 2: Il giudice di pace è altresì...»

Quesito Q20113029 del 04/04/2011
Antonio chiede
«...è possibile una distinzione "semplificata" tra decadenza e prescrizione grazie mille»
Consulenza legale: «La decadenza è il periodo di tempo concesso dall’ordinamento ad un soggetto per esercitare una facoltà/ acquisire un diritto. Col compimento del termine di decadenza si realizza l’impedimento all’esercizio del...»

Vai alla pagina
1377-378-379-380-381-382-383-384-385419