Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali

Quesito Q20101610 del 22/11/2010
Edgardo Z. chiede
«Qualora l'ordinanza di ammissione della C.T.U. abbia omesso di assegnare il termine ordinatorio per la nomina del C.T.P., le parti sono comunque facultate a nominare il proprio consulente, nel termine di prassi diffusa "prima...»
Consulenza legale: «L'omessa indicazione del termine per la nomina del c.t. di parte non determina la nullità dell'ordinanza di nomina del c.t.u.; il consulente di parte può essere nominato fino a che il c.t.u. non abbia iniziato le operazioni;...»

Quesito Q20101609 del 21/11/2010
paolo chiede
«Il decreto può valere come titolo esecutivo? Non il decreto ingiuntivo! Grazie»
Consulenza legale: «Il titolo esecutivo è il documento che consente, nel processo civile, di promuovere l'esecuzione forzata unitamente al precetto. Il titolo esecutivo può formarsi nell'ambito di un processo o all'esito di...»

Quesito Q20101617 del 21/11/2010
gianni chiede
«Se tizio muore senza coniuge, genitori, fratelli, nipoti ma ha solo una zia (moglie del fratello della mamma di tizio, la quale è vedova e si è risposata)ed i cugini di primo grado chi ha diritto all'eredità?grazie.»
Consulenza legale: «Come è noto, la vocazione legittima opera quando manca in tutto o in parte quella testamentaria. Le categorie di chiamati sono: il coniuge, i discendenti legittimi e naturali, gli ascendenti legittimi, i collaterali, gli altri parenti e...»

Quesito Q20101597 del 19/11/2010
Vittoria chiede
«Riferendomi all'art. 572 della successione: è morta una mia cugina senza né fratelli né genitori. Esistono 20 cugini, 14 dalla parte materna e 6 dalla parte paterna. 5 cugini dalla parte paterna hanno fatto rinuncia,...»
Consulenza legale: «La successione e le spese della stessa verranno divise in parti uguali tra i 12 cugini rimasti (dai venti vanno tolti coloro che hanno rinunciato all'eredità e quelli premorti in quanto nei loro confronti non si applica l'istituto...»

Quesito Q20101596 del 19/11/2010
domenico chiede
«Sono divorziato da 13 anni e all'epoca sono stato condannato al pagamento di un assegno di mantenimento per l'unica figlia nata da matrimonio. Ho sempre dato questo sostentamento, ora la ragazza ha 30 anni, vive sempre con la madre...»
Consulenza legale: «In riferimento alla durata dell'obbligo di mantenimento dei figli, si ammette comunemente che l'obbligo e il diritto al mantenimento non sono legati alla minore età del figlio, ma permangono finchè il figlio non abbia...»

Quesito Q20101558 del 19/11/2010
Giuseppe R. chiede
«Se tizio muore senza coniuge, genitori, fratelli, nipoti ma solamente dieci cugini e due zie (una paterna e una materna) chi eredita ed in base a quale articoli del codice civile? Grazie.»
Consulenza legale: «Nella successione legittima la legge determina un sistema completo di categorie di successibili, che vanno dai più stretti congiunti fino allo Stato. Eredi per eccellenza sono i discendenti legittimi e naturali il cui stato sia...»

Quesito Q20101555 del 19/11/2010
giuseppe chiede
«Vorrei sapere se, non essendo sposato e non avendo figli naturali e legittimi, per una seconda adozione di maggiorenne è necessario il consenso del primo già adottato. Grazie»
Consulenza legale: «L' art. 291 del c.c. è stato dichiarato costituzionalmente illegittimo nella parte in cui preclude l'adozione a persone a persone che abbiano discendenti legittimi o legittimati, maggiorenni e consenzienti (così Corte Cost....»

Quesito Q20101469 del 16/11/2010
Alberto M. chiede
«Ho ceduto un bar e sull'atto notarile risulta il divieto di iniziare una nuova impresa nel raggio di 4 km: ciò vale anche nel caso lavorassi come barista ma da dipendente?»
Consulenza legale: «Il divieto cui si fa riferimento sembra essere quello sancito dall' art. 2557 del c.c. , che tratta del divieto di concorrenza: colui che aliena l'azienda deve astenersi, per il periodo di cinque anni dal trasferimento, dall'iniziare...»

Quesito Q20101471 del 16/11/2010
Loredana S. chiede
«Dopo 5 annni ho ricevuto, con lettera A/R,da un avv. domiciliatario il cui mandato è stato revocato nel 2005, la richiesta di pagamento per parcella, senza specificare importo e competenze. Devo pagare? Cosa devo eventualmente rispondere?»
Consulenza legale: «La prestazione dell'avvocato costituisce senza dubbio opera di professionista. L' art. 2956 del c.c. prevede, tra le ipotesi di prescrizione triennale, proprio il diritto del professionista a ricevere il compenso per l'opera...»

Quesito Q20101513 del 16/11/2010
Sergio V. chiede
«Che c'è di vero nella voce giuntami circa una recente disposizione (norma/sentenza o ddl) tendente a inficiare gli olografi stesi negli ultimi 3 mesi di vita? Grazie!»
Consulenza legale: «Non riscontriamo disposizioni di tal genere nella normativa attualmente vigente, né in disegni di legge. Se il riferimento agli ultimi tre mesi di vita implica un giudizio sulla capacità di intendere e di volere del testatore...»

Vai alla pagina
1399-400-401-402-403-404-405-406-407411