Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Archivio delle consulenze legali rese

Quesito Q20101242 del 12/10/2010
Filippo D. chiede
«A seguito ripetute infiltrazioni nel mio appartamento derivanti dal lastrico solaresono stati disposti in sede assembleare i lavori di rifacimento dello stesso ma durante il periodo di attesa per l'inizio dei lavori sono costretto a sopportare...»
Consulenza legale: «Rispondiamo con una pronuncia della Corte di Cassazione (4797/01) L' omessa manutenzione della terrazza di copertura dell'edificio condominiale da parte dei condomini è fonte di una obligatio propter rem a carico dei medesimi (o...»

Quesito Q20101243 del 12/10/2010
tiziana chiede
«quali sono i diritti di una persona che va ad abitare sull'immobile di un altro soggetto portando li la sua residenza?»
Consulenza legale: «Dal mero fatto di trasferire la residenza presso un immobile che è proprietà di una terza persona non nasce alcun diritto particolare.»

Quesito Q20101245 del 12/10/2010
flavio chiede
«Salve, sono Flavio da Torino, le pongo il mio caso: in qualitą di compratore, dopo vari rapporti con il venditore solo tramite via mail, dove il venditore pił volte dichiarava che il bene mobile (motociclo), era destinato a me, io gli versavo con...»
Consulenza legale: «In estrema sintesi, ciò che occorre capire è come deve essere qualificato il bonifico bancario di Euro 1000,00 che è stato fatto. Perché dia diritto alla restituzione del doppio occorrerebbe poterlo "targare"...»

Quesito Q20101247 del 12/10/2010
renee chiede
«Gentili Signori, vi chiedo una consulenza in merito ad un immobile ereditato da 5 fratelli in parti uguali (causa decesso dei genitori). In occasione di una controversia con un vicino, 4 fratelli sono d'accordo nell'assumere un legale per la...»
Consulenza legale: «Riguardo il primo quesito, bisognerebbe comprendere il tipo di azione che si intende intraprendere. Occorre, comunque, fare riferimento al complesso istituto processuale del litisconsorzio. Riguardo la vendita di un bene comune, nessuno dei...»

Quesito Q20101168 del 08/10/2010
Maurizio C. chiede
«su richiesta di un condominio il tribunale di venezia mi ha nominato amministratore ex art. 1105 cc 3° comma, con incarico di redigere computo metrico delle opere urgenti da eseguirsi alle prati comuni, acquisire tre preventivi, scegliere...»
Consulenza legale: «Sembra che la nomina di cui si parla sia più pertinentemente da inquadrarsi nel comma 4 dell'articolo 1105 c.c. Appare come il tipico caso di un antico edificio che si trova in stato di degrado, di proprietà comune a più...»

Quesito Q20101197 del 08/10/2010
Bruno B. chiede
«come si esercita il controllo del patrimonio del minore, amministrato dalla madre, patrimonio rispondente ad una somma di denaro ricevuta a seguito della morte del padre in un incidente automobilistco.»
Consulenza legale: «La materia è regolata dall' art . 320 c.c. Si veda in particolare il comma 4 della citata norma.»

Quesito Q20101195 del 08/10/2010
VALERIA MARIA GIOVANNA chiede
«il mio vicino ha costruito un opera sul suo fondo dalla quale sono derivati e derivano ingenti infiltrazioni d'acqua che penetrano nella mia abitazione. quali rimedi?»
Consulenza legale: «Va preliminarmente accertato se la costruzione realizzata dal vicino sia stata fatta rispettando le norme sulle distanze tra gli edifici.»

Quesito Q20101192 del 08/10/2010
Mariacristina chiede
«Il termine "provvedimento" a quale tipo di atto giudiziario si riferisce? Sentenza? Ordinanza? Grazie.»
Consulenza legale: «In diritto il provvedimento è l’atto giuridico adottato nell’esercizio di un pubblico potere, di norma nell’ambito di un procedimento. Più frequentemente il termine provvedimento viene utilizzato in riferimento...»

Quesito Q20101198 del 08/10/2010
Andrea chiede
«Quesito: quando le scarpate sono i confini di proprietà tra due fondi a chi spetta il mantenimento ordinario (pulizia, taglio delle piante, ecc.) e l'eventuale ripristino in caso di smottamento? grazie»
Consulenza legale: «L' art . 897 c.c. regola la comunione di fossi. Una volta accertato che il fosso è comune le spese di manutenzione dello stesso andranno divise in parti uguali.»

Quesito Q20101207 del 08/10/2010
Vincenzo C. chiede
«LA SOSTITUZIONE DI UN LIQUIDATORE è DI PERTINENZA DELL'ASSEMBLEA STRAORDINARIA O DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA»
Consulenza legale: «La risposta è contenuta al comma 4 della stessa norma laddove recita: "L'assemblea può sempre modificare, con le maggioranze richieste per le modificazioni dell'atto costitutivo o dello statuto, le deliberazioni di...»

Vai alla pagina
1392-393-394-395-396-397-398-399-400