Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Bilancio

Che cosa significa "Bilancio"?

In generale, è il documento contabile che definisce la situazione economica e patrimoniale di un'impresa o di un ente (addirittura dello Stato).

Nelle imprese, esso deve rappresentare, con chiarezza, correttezza e veridicità, "la situazione patrimoniale e finanziaria della società ed il risultato economico dell'esercizio" (per le s.p.a. v. art. 2423 del c.c.). Il bilancio ha lo scopo di illustrare per ciascun esercizio il valore del patrimonio sociale, indicando quanti siano gli utili che possono essere distribuiti ai soci.
Il bilancio di esercizio comprende lo stato patrimoniale, il conto economico e la nota integrativa.
Normalmente, un esercizio sociale corrisponde ad un anno solare.

In ambito costituzionale, comprende quei documenti contabili nei quali vengono separatamente indicate le entrate e le spese dello Stato in un determinato periodo di tempo.
In particolare, si fa riferimento al bilancio di previsione ovvero a quel documento contabile nel quale il Governo indica tutte le entrate e le spese che prevede si realizzeranno nel successivo esercizio finanziario per l'attività dello Stato: esso deve essere annualmente presentato alle Camere affinché queste autorizzino il Governo ad effettuare le operazioni indicate.
Il Governo deve anche presentare il bilancio pluriennale, vale a dire il documento contabile nel quale vanno indicate le entrate che saranno acquisite e le spese che saranno erogate dallo Stato in un periodo non inferiore a 3 esercizi finanziari, ed il documento di programmazione economica e finanziaria (Dpef), nel quale sono resi noti al Parlamento i criteri che il Governo intende adottare per portare a termine la manovra di finanza pubblica nell'arco di tempo indicato nel bilancio pluriennale.

"Bilancio" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.