Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Concorrenza

Che cosa significa "Concorrenza"?

Termine che si usa per indicare la competizione tra persone o enti sul mercato (in un determinato settore), finalizzata all'acquisizione e alla conservazione della clientela.
La possibilità di ciascun soggetto di accedere al mercato è una libertà costituzionalmente prevista dall'art. 41 Cost., che autorizza limiti a tale libertà, per realizzare fini di utilità sociale.
L'ordinamento giuridico è teso ad evitare la formazione di situazioni monopolistiche o oligopolistiche e a garantire che la concorrenza si svolga in modo corretto e leale, prevedendo due ordini di limiti, gli uni legali (art. 2557 del c.c.) e gli altri negoziali (art. 2596 del c.c.). Sono vietati espressamente atti configurabili come illeciti anticoncorrenziali (art. 2598 del c.c.).
E' una materia di competenza statale ma tipicamente trasversale, in quanto vi possono essere interventi legislativi delle Regioni in materie incidenti sulle attività e sullo sviluppo economico, ad esempio il turismo.

"Concorrenza" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.