Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Concordato fallimentare e preventivo

Che cosa significa "Concordato fallimentare e preventivo"?

Il concordato fallimentare è una causa legale di cessazione del fallimento, che consente al fallito di sanare definitivamente i propri debiti sulla base di un piano che preveda il pagamento completo dei creditori privilegiati e quello parziale dei creditori chirografari. L'offerta, approvata dalla maggioranza dei creditori, deve poi essere omologata dal tribunale.
Il concordato preventivo è una procedura concorsuale accordata dalla legge all'imprenditore commerciale che si trova in stato di insolvenza irreversibile, ma che al contempo dimostri di possedere determinati requisiti di meritevolezza al fine di sottrarsi alle conseguenze negative del fallimento. Esso è costituito da un accordo fra debitore e creditori circa le modalità con le quali dovranno essere estinte tutte le obbligazioni: il debitore fallito propone il completo pagamento dei creditori privilegiati e il pagamento di una quota dei creditori chirografari. Tale offerta deve essere approvata dalla maggioranza dei creditori e omologata dal tribunale.

"Concordato fallimentare e preventivo" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.