Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione)"

consulenze legali in materia di: Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Tutte le consulenze legali / Processo civile / Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Quesito Q201615567 del 03/03/2016
Salvatore N. chiede
«Spett. studio Brocardi, il sottoscritto Ing. Natale Stefano, con la presente desidero avere risposta ai seguenti quesiti relativi alla propria causa di divisione con gli eredi e istruzioni su come comportarmi. Nella bozza di relazione tecnica...»
Consulenza legale: «Con riferimento al quesito sottoposto alla Redazione giuridica di Brocardi, si rileva quanto segue. Ai sensi dell'art. 789 del c.p.c., " il giudice istruttore predispone un progetto di divisione che deposita in cancelleria e fissa...»
Quesito Q201514038 del 01/09/2015
Stefano N. chiede
«Desidero sapere come comportarmi in una causa di divisione ereditaria in cui il ctu si comporta in modo scorretto. Il fatto è descritto come segue: in data 23/03/2015 il giudice fisso' un'udienza in cui il ctu avrebbe dovuto...»
Consulenza legale: «La vicenda vede un consulente tecnico d'ufficio che tarda nel depositare la relazione peritale. Quali le conseguenze e i possibili rimedi? Va ricordato che il consulente tecnico, quale ausiliario del giudice, è tenuto a rispettare...»
Quesito Q201512184 del 26/01/2015
Francesco B. chiede
«Desidero sapere se, nel caso di nomina di CTU e dei contestuale nomina di CTP in un procedimento civile, il consulente tecnico di una parte abbia diritto a ricevere copia che il consulente tecnico dell'altra parte ha fornito al CTU, ovvero se...»
Consulenza legale: «Non esiste una norma che espressamente sancisca quali sono i comportamenti che deve tenere il CTU ( consulente tecnico d'ufficio) nei confronti dei CTP (consulenti tecnici di parte). Il codice di procedura civile, in riferimento alla figura...»
Quesito Q201512173 del 20/01/2015
Laura P. chiede
«Il quesito e':- Raccomandata ar non firmata per ricezione a cui era stata indirizzata e che il Tribunale ha sentenziato il 02.1.2012 che la firma era apocrifa. Le poste Italiane spa rifiutano ogni rimborso per il danno causato rispondendo :-...»
Consulenza legale: «Per rispondere al quesito proposto va premesso che, da ciò che si evince dal quesito e dalla documentazione che si è potuto esaminare, non è stato mai avviato un giudizio nei confronti di Poste Italiane (cioè, non...»
Quesito Q201411886 del 11/12/2014
Alessandro D. chiede
«E' possibile avvalersi della conciliazione giudiziale nel caso di controversia in grado di appello fra eredi testamentari ed eredi legittimi per una eredità consistente in beni immobili e beni mobili? Il contratto preliminare per la...»
Consulenza legale: «In primo grado, l' art. 185 del c.p.c. stabilisce che il giudice istruttore, in caso di richiesta congiunta delle parti, fissi la comparizione delle medesime al fine di interrogarle liberamente e di provocarne la conciliazione. In appello,...»
Quesito Q201411188 del 22/09/2014
Salvatore G. chiede
«Un mio cliente ha sottoscritto un atto notarile di donazione della sua quota di un immobile alla zia proprietaria della quota di maggioranza. Avendo percepito che l'atto sottoscritto aveva anche altra finalità non gradita, vorrebbe...»
Consulenza legale: «Ai sensi dell'art. 47 della legge notarile (L. 16.2.1913, n. 89), l'atto notarile non può essere ricevuto dal notaio se non in presenza delle parti e, salvo che la legge stabilisca diversamente, di due testimoni. L'art. 48...»
Quesito Q201410681 del 26/06/2014
Alberto V. chiede
«Buongiorno, come è possibile sapere la decisione di un Giudice di Pace , visto che lo stesso non mi ha riferito nulla al termine dell'udienza ? Faccio presente che il fascicolo era iscritto a ruolo e assegnato al giudice nel 02/2011 e...»
Consulenza legale: «La parte ha sempre diritto di recarsi dal Giudice di Pace e chiedere presso la cancelleria lo stato del procedimento. Inoltre, da qualche tempo è stato attivato un pubblico registro per la consultazione (anonima) dei fascicoli degli uffici...»
Quesito Q20149837 del 17/03/2014
Paolo chiede
«Fruisco di servitù di passaggio con ogni mezzo su terreno altrui. N.B.: siamo in zona urbana e sui fondi dominante e servente insistono fabbricati in cui risiedono varie famiglie, per cui i passaggi sono particolarmente frequenti. Il...»
Consulenza legale: «Nel caso di specie di è verificato un fatto sopravvenuto (la rimozione del cancello) che ha determinato l'inutilità di una delle domande proposte in giudizio (la richiesta del telecomando). Si parla in proposito di cessazione...»
Quesito Q20149653 del 18/02/2014
Mario M. chiede
«Ho ottenuto un Decreto Ingiuntivo, Atto di precetto e Pignoramento immobiliare, con successiva domanda di vendita al Giudice dell'Esecuzione, sulla base di una scrittura privata sottoscritta dal debitore. Per non pagare, il debitore si...»
Consulenza legale: «La querela di falso (artt. 221 ss c.p.c.) si propone in via principale con citazione oppure in via incidentale con dichiarazione da unirsi al verbale d'udienza, proveniente dalla parte personalmente o anche dal suo procuratore speciale. Sia...»
Quesito Q20139257 del 12/12/2013
Antonio F. chiede
«Salve, sono alla mia prima esperienza da CTU ed avrei un quesito, probabilmente dettato dall'inesperienza: In qualità, appunto, di CTU ho ricevuto la nomina di un CTP prima dell'inizio delle operazioni peritali a mezzo PEC (il CTP...»
Consulenza legale: «La Corte di Cassazione, con sent. 9231/2001, ha stabilito che l'irregolarità della nomina del CTP implica nullità della medesima solo nella misura in cui abbia determinato una lesione del diritto di difesa della controparte. Non...»
Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7-8-910