Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Introduzione della causa"

consulenze legali in materia di: Introduzione della causa (Il processo di cognizione)
Tutte le consulenze legali / Processo civile / Introduzione della causa (Il processo di cognizione)
Quesito Q201924514 del 20/12/2019
Alessandra N. chiede
«Siamo un gruppo di abitanti in casette unifamiliari che si affacciano su un cortile in proprietà indivisa. Ogni casa è dotata, quale sul retro quale sulla facciata, di un piccolo terreno destinato a giardino secondo il regolamento, e...»
Consulenza legale: «La citazione in giudizio non implica necessariamente l'obbligo di partecipazione al medesimo: qualora non si voglia essere coinvolti basterà non costituirsi in causa, ovvero basterà non depositare alcun atto difensivo...»
Quesito Q201822011 del 21/09/2018
FEDERICO D. chiede
«Si fa riferimento al precedente quesito Q201821864 a cui è pervenuta risposta il 5/09/18 e del quale si chiede una integrazione. In riferimento alla tardiva costituzione in giudizio di cui al precedente quesito, chiarisco innanzi tutto che...»
Consulenza legale: «Riguardo al termine per l’ iscrizione della causa a ruolo , si è posto il problema di stabilire se lo stesso decorra a partire dalla consegna dell’atto all’ufficiale giudiziario (o, in caso di notifica eseguita...»
Quesito Q201821864 del 05/09/2018
F. D. chiede
«QUESITO CAUSA N 2 c/ CONDOMINIO CE Il sottoscritto D. F. condomino di un condominio, partecipò all’assemblea tenutasi in seconda convocazione il 28/06/12 esprimendo voto contrario sul punto n. 1 all’odg approvato...»
Consulenza legale: «Il termine per l’impugnazione delle delibere dell’ assemblea condominiale è di trenta giorni (e tale era anche all’epoca del giudizio di cui si parla nel quesito), che decorrono, per il condomino presente (e...»
Quesito Q201615630 del 07/03/2016
Remo G. chiede
«Nel Febbraio 2016 uno studio legale (p/c di mio cugino) ha depositato in Tribunale a V. un atto di citazione per far dichiarare un avvenuto usucapione con dolo su 3 terreni. Mi rivolgo a VV.SS. per un consiglio in quanto l'atto di citazione...»
Consulenza legale: «Per dare una risposta al quesito proposto è in primo luogo necessario evidenziare che, qualora al convenuto (nel caso di specie, lo scrivente) venga notificato un atto di citazione , egli non è obbligato a costituirsi in giudizio...»
Quesito Q201615609 del 01/03/2016
Giorgio P. chiede
«In una causa civile tra un condomino e il condominio è stata notificata la citazione al vecchio amministratore pur sapendo che c'era quello nuovo. In questo modo il condominio non ha potuto costituirsi in causa e il condomino,...»
Consulenza legale: «Da quanto descritto, l’avvenuta notifica dell’ atto di citazione al vecchio amministratore ha di fatto impedito al condominio di costituirsi in giudizio, sicché il processo si è svolto in sua contumacia . Il nuovo...»
Quesito Q201514456 del 28/10/2015
Aldo S. chiede
«Gentili Signori, Desidero chiederVi se è possibile avere il Vs. parere per il caso seguente, che mi riguarda: si tratta, a mio avviso, di errore professionale del mio Avvocato, rispetto al quale non so se procedere per querela oppure...»
Consulenza legale: «Il quesito proposto descrive una situazione complessa e che certamente richiederebbe un approfondimento maggiore di quello offerto in questa sede. Ad ogni buon conto, si evidenziano due macro-questioni: la prima, relativa alla vicenda...»
Quesito Q201512819 del 13/04/2015
Giuseppe C. chiede
«L'atto di citazione e' diretto a tre soggetti, solo due ricevono l'avviso. L'atto deve ritenersi nullo per tutti i citati?»
Consulenza legale: «L' atto di citazione deve contenere, come noto, le generalità e tutti i dati che identificano il convenuto ( art. 163 del c.p.c. ), al quale l'atto deve poi essere notificato . Il quesito non dice se la notifica è...»
Quesito Q201410661 del 25/06/2014
Anna R. chiede
«Ho notificato un atto di citazione a mezzo posta. Per timore che la notifica non arrivasse in tempo utile (per godere di una norma di favore che, di lì a pochi giorni, sarebbe stata superata da altra norma) ho notificato, il giorno dopo, a...»
Consulenza legale: «Una volta notificato l'atto di citazione, se l'attore non procede all'iscrizione a ruolo (nemmeno tardivamente, oltre i dieci giorni successivi, art. 165 del c.p.c. ) la causa non č automaticamente cancellata o inesistente: infatti,...»
Quesito Q20149698 del 20/02/2014
Elena chiede
«L'atto di citazione privo esclusivamente del riferimento all'art. 38 nella vocatio ius è nullo?»
Consulenza legale: «Sì, la citazione è nulla se è omesso il riferimento all'art. 38 c.p.c. (art. 163 n. 7 c.p.c.). Tuttavia, trattandosi di nullitā ex art. 164 c.p.c., la costituzione del convenuto sana i vizi, in quanto scopo...»
Quesito Q20125858 del 02/06/2012
Paolo chiede
«Il non aver esperito il tentativo di mediazione rende nulla la citazione?»
Consulenza legale: «Con il D.Lgs. del 4 marzo 2010 è stato introdotto nel nostro ordinamento l'istituto della mediazione civile rivolta principalmente a deflazionare il sistema giudiziario italiano rispetto al carico degli arretrati e al rischio di...»
Vai alla pagina
1-2