Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione)"

consulenze legali in materia di: Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Tutte le consulenze legali / Processo civile / Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Quesito Q20113884 del 19/05/2011
SALVATORE F. chiede
«Spett. Brocardi, non sono riuscito a trovare, sul sito, se una parte, nel civile, può farsi assistere da due o più C.T.P. e anche nel penale. In altre parole: è consentito ad una parte, attrice o convenuta, avere due o...»
Consulenza legale: «Per quanto riguarda il processo civile, l’ art. 61 del c.p.c. statuisce che il Giudice può farsi assistere da uno o più consulenti di particolare competenza tecnica. Ciò significa che in una causa civile nella quale...»
Quesito Q20113763 del 09/05/2011
Cristina chiede
«Salve,vorrei sapere cosa dovrei fare visto che non posso presentarmi per motivi personali a un processo civile dove sono stata chiamata come testimone ?»
Consulenza legale: «Ai sensi dell' art. 255 del c.p.c. , se il testimone regolarmente intimato non si presenta, il giudice istruttore può rinnovare l'intimazione oppure disporne l'accompagnamento coattivo in udienza stessa o ad altra successiva....»
Quesito Q20113658 del 06/05/2011
ALESSIO chiede
«salve, sono stato intimato per una testimonianza da una ex collega che personalmente non conosco e questa citazione mi ha procurato una forte reazione negativa xk ho dei problemi personali legati ad un divorzio e questo avviso di comparizione...»
Consulenza legale: «Come prevede l' art. 255 del c.p.c. il testimone regolarmente intimato che non si presenta può rischiare di incorrere nell'accompagnamento coatto (di norma disposto alla seconda assenza ingiustificata), oltre che una cospicua pena...»
Quesito Q20113681 del 06/05/2011
Ferrari chiede
«Parlare di Giudice Istruttore in funzione di Giudice Unico è lo stesso che dire Giudice Monocratico? In una causa di azione di riduzione non è competente il Collegio? Se sulle carte il nome del giudice è preceduto da G.I....»
Consulenza legale: «Il giudice istruttore in funzione di giudice unico è stato istituito dal D.lgs. n. 51/1998 che ha introdotto la composizione monocratica del Tribunale prevedendo per alcune cause il loro svolgimento alla presenza di un solo magistrato con...»
Quesito Q20113684 del 06/05/2011
Vanda R. chiede
«Nel mio istituto comprensivo (scolastico) una dipendente a t. determinato ha chiesto un giorno di permesso per recarsi dal giudice di pace perchè convocata come teste in un processo a suo carico. Ha diritto al permesso per motivi di...»
Consulenza legale: «La distinzione sui motivi posti a fondamento della concessione dei permessi retribuiti resiste nel settore impiegatizio pubblico e particolarmente nel comparto scuola. “ il dipendente citato dall’autorità giudiziaria a...»
Quesito Q20112777 del 15/03/2011
FILIPPO B. chiede
«Vorrei sapere, cortesemente, se il CTP può, in caso di indisponibilità, delegare un proprio incaricato a partecipare ad una riunione col CTU. Grazie. Filippo Belgiglio»
Consulenza legale: «Le consulenze tecniche di parte non costituiscono mezzi di prova, ma allegazioni difensive di contenuto tecnico. Non è necessario che ogni attività connessa con l'incarico affidatogli sia espletata personalmente dal consulente...»
Quesito Q20112760 del 14/03/2011
De L. G. chiede
«E' vero che le parti in causa possono intervenire alle operazioni peritali, tramite il loro consulente tecnico, ma è pur vero che questi ultimi, devono essere preventivamente nominati dalle parti, tramite biglietto di cancelleria (art....»
Consulenza legale: «Con riguardo alla nomina del consulente tecnico di parte si precisa che essa può essere fatta in due modi. Il procuratore può fare la nomina alla stessa udienza per il conferimento dell’incarico al C.T.U. ex art. 184 del...»
Quesito Q20112657 del 11/03/2011
Enrica G. chiede
«Nella citazione testi per raccomandata, sembrerebbe si debbano indicare anche gli estremi dell'ordinanza di ammissione delle prove ma a me pare superfluo. Se no si indicano tali estremi, dal punto di vista strettamente giuridico, cosa si...»
Consulenza legale: «Ai sensi dell'art. 103 disp. att. (modificato dalla legge 263/2005), l’intimazione a cura del difensore contiene: 1) l’indicazione della parte richiedente e della controparte, nonché gli estremi dell’ordinanza...»
Quesito Q20112717 del 11/03/2011
Anita chiede
«Nella nostra causa di risarcimento del danno, il c.t.u. non è stato in grado di eseguire la relazione, di cui il giudice istruttore, l'aveva incaricato per nostra richiesta. All'ennesima udienza, il giudice lo ha sospeso (c.t.u.) e...»
Consulenza legale: «La norma di riferimento è rappresentata dall’ art. 196 del c.p.c. secondo la quale il giudice ha la facoltà di sostituire, qualora ricorrano gravi motivi, il CTU designato. Sembra di comprendere che il giudice si è...»
Quesito Q20112712 del 11/03/2011
SONIA chiede
«Il terzo che interviene volontariamente in un processo costituendosi 20 giorni prima della prima udienza, può chiamare in causa in terzo?»
Consulenza legale: «Ai sensi dell' art. 268 del c.p.c. richiamato, il terzo può compiere gli atti che al momento dell'intervento sono consentiti alle parti. Se intende chiamare a sua volta in causa un terzo, ai sensi dell' art. 271 del c.p.c....»
Vai alla pagina
12-3-4-5-6-7-8-9-10