Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Procedimenti in materia di famiglia e stato delle persone"

consulenze legali in materia di: Procedimenti in materia di famiglia e stato delle persone (Le forme speciali del processo civile)
Tutte le consulenze legali / Processo civile / Procedimenti in materia di famiglia e stato delle persone (Le forme speciali del processo civile)
Quesito Q201821722 del 23/07/2018
Sergio C. chiede
«Gentili Consulenti, Il padre di mio nipote ha avuto affidato il figlio di 11 anni dopo la morte della mamma in seguito alla quale ha avuto un risarcimento di circa 350.000 euro. Il bimbo viveva accudito e mantenuto dai nonni,ma il padre,che mai...»
Consulenza legale: «Va premesso che, per esprimere una valutazione più completa riguardo al provvedimento emesso dal giudice tutelare , sarebbe necessario esaminarne contenuto e motivazioni. Pertanto il parere formulato in questa sede non potrà che...»
Quesito Q201821564 del 20/06/2018
Giuseppe D. F. chiede
«Buonasera, Il quesito riguarda la seguente fattispecie: In sede di separazione consensuale (matrimonio in regime di separazione dei beni) mediante negoziazione assistita mi sono impegnato a pagare a mia moglie un importo una tantum da...»
Consulenza legale: «La negoziazione assistita costituisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie, introdotto dal D.L. n. 132/2014, conv. in L. n. 162/2014. Essa è utilizzabile anche per raggiungere una soluzione condivisa in caso di...»
Quesito Q201820725 del 07/03/2018
Sergio C. chiede
«Egregio Avvocato, Ho già usufruito del Vs/ utilissimo servizio prevalentemente circa i miei rapporti burrascosi col sistema giudiziario minorile e di presunta assistenza ai minori dei servizi sociali che ha visto mio nipote strappato...»
Consulenza legale: «La professione di assistente sociale trova la sua disciplina nella legge 23 marzo 1993, n. 84, rubricata “ Ordinamento della professione di assistente sociale e istituzione dell'albo professionale ”. L’art. 1 della...»
Quesito Q201514735 del 12/11/2015
L.G. chiede
«In materia di separazioni la giurisprudenza ha in parte modificato la procedura civile nel senso di ammettere a volte quali prove documenti presentati tardivamente, e ciò alfine di privilegiare una giustizia più...»
Consulenza legale: «In relazione al quesito proposto, va innanzitutto chiarito che il procedimento di divorzio, disciplinato dalla legge 1 dicembre 1970, n. 898 e succ. modifiche, può essere intrapreso da uno (divorzio giudiziale) o entrambi i coniugi...»
Quesito Q201512749 del 01/04/2015
Salvatore C. chiede
«Sono separato dal 2009. Voglio fare un revisione delle condizioni di mantenimento dei miei bambini, che vivono con me (attualmente è di 216 euro): la loro madre vive in un'altra regione, quale è il tribunale competente, quello...»
Consulenza legale: «Le condizioni contenute nella sentenza di separazione o in un provvedimento di omologazione della separazione consensuale possono essere revocate o modificate dal Tribunale, su istanza di uno solo dei coniugi o di entrambi, in qualsiasi...»
Quesito Q20137454 del 29/01/2013
Angela T. chiede
«Vorrei separarmi da mio marito con il quale non convivo più da qualche mese. A causa di un ictus mi sono trasferita in Sicilia nella citta dei miei genitori poichè mio marito non si occupava più di me. Mio marito abita ancore...»
Consulenza legale: «Ai sensi del primo comma dell' art. 706 del c.p.c. la domanda di separazione va proposta al tribunale di Napoli (ultima residenza comune dei coniugi nonché luogo in cui il coniuge convenuto - il marito - ha la residenza o il...»
Quesito Q20114329 del 22/07/2011
Giuseppe chiede
«Al ricorso di separazione vanno allegate anche le ultime due dichiarazioni dei redditi di entrambi i coniugi. Nello specifico, cosa bisogna presentare? E' sufficiente copia delle buste paga, il CUD, o il modello 730?»
Consulenza legale: «Certo. I coniugi devono produrre il modello Unico relativo ai redditi percepiti nell’ultimo anno. Il Giudice può sempre richiedere la presentazione di ulteriore documentazione nel corso del giudizio ed ha addirittura il potere di...»
Quesito Q20114213 del 30/06/2011
Salvatore chiede
«In un decreto di omologa di separazione consensuale è stato inserito un immobile non più di proprietà dei coniugi, come ci si comporta? Ora uno dei coniugi è deceduto.»
Consulenza legale: «A norma del combinato disposto dell’ art. 710 del c.p.c. e dell’ art. 711 del c.p.c. è attivabile un giudizio camerale per modificare le condizioni della separazione consensuale. I coniugi possono sempre chiedere di modificare...»
Quesito Q20101596 del 19/11/2010
Domenico chiede
«Sono divorziato da 13 anni e all'epoca sono stato condannato al pagamento di un assegno di mantenimento per l'unica figlia nata da matrimonio. Ho sempre dato questo sostentamento, ora la ragazza ha 30 anni, vive sempre con la madre...»
Consulenza legale: «In riferimento alla durata dell'obbligo di mantenimento dei figli, si ammette comunemente che l'obbligo e il diritto al mantenimento non sono legati alla minore età del figlio, ma permangono finchè il figlio non abbia...»
Quesito Q20101328 del 26/10/2010
Teclo chiede
«Buongiorno, ho presentato reclamo alla Corte di Appello ai sensi dell'art. 739 c.p.c. nei termini stabiliti dalla legge, ma l'altra parte mi ha notificato tramite Ufficiale Giudiziare la sentenza del Giudice di prime cure e insiste per...»
Consulenza legale: «Indipendentemente dal fatto che il reclamo alla Corte d'Appello sia stato proposto nei termini previsti dalla legge, se alla sentenza del Giudice di prime cure è stata apposta la formula esecutiva e nel reclamo non è stata...»