Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione)"

consulenze legali in materia di: Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Tutte le consulenze legali / Processo civile / Istruzione della causa (trattazione, prove, intervento, riunione) (Il processo di cognizione)
Quesito Q20114797 del 02/01/2012
Carlo chiede
«Buongiorno, vorrei sapere se,volendo impugnare un testamento olografo,si deve prima tentare la conciliazione/conciliazione,oppure se si può procedere direttamente alla citazione in tribunale.Qualora si agisce direttamente con la...»
Consulenza legale: «Dal 21 marzo 2011 il ricorso alla mediazione civile è divenuto obbligatorio per la risoluzione delle controversie, pena l'improcedibilità e improponibilità dell'azione giurisdizionale, nelle materie indicate...»
Quesito Q20114708 del 19/11/2011
Emanuele chiede
«Salve non ho mai ricevuto mezzo posta nessun invito a comparire ad un udienza dove sono testimone, ma si evince dalla lettera di un secondo testimone che io vengo ammonito perchè non sono comparso ed incorro nelle sanzioni dell'art 255...»
Consulenza legale: «Il consiglio è, per non incorrere in sanzioni, di comparire all'udienza del 2 novembre di cui ha avuto conoscenza indiretta, poiché, anche non avendo ricevuto personalmente la notifica, la stessa potrebbe essersi perfezionata in...»
Quesito Q20114713 del 19/11/2011
Maria chiede
«Se i termini di cui all'art. 183, 6 comma, cpc vengono concessi con ordinanza pronunciata fuori udienza, il dies a quo è quello della data di deposito dell'ordinanza o della sua comunicazione alla parti costituite a cura della...»
Consulenza legale: «Il giudice che, a scioglimento della riserva tenuta alla prima udienza di trattazione, conceda i termini per le memorie di cui all' art. 183 del c.p.c. , comma sesto, dovrebbe indicare un dies a quo da cui far decorrere tali termini....»
Quesito Q20114565 del 11/10/2011
Martina chiede
«Controparte ha proposto istanza ex art. 186 bis e ter c.p.c. nella memoria n.1 (art. 183, VI comma). Il giudice, con ordinanza, ha fissato l'udienza di comparizione delle parti e ha dato termine per la notifica. Ora devo depositare la...»
Consulenza legale: «L’ordinanza di ingiunzione di pagamento ex art. 186 bis e art. 186 ter c.p.c. è soggetta al regime di libera revocabilità e modificabilità ex art. 177 del c.p.c. e art. 178 del c.p.c. , primo comma, inoltre,...»
Quesito Q20114371 del 22/07/2011
Rossano chiede
«Buongiorno, vorrei sapere se una parte interessata può partecipare ad una perizia tecnica su di una proprietà immobiliare ove risiede l'altra parte interessata, durante la perizia fatta dal CTU con l'ausilio dei CTP....»
Consulenza legale: «Secondo quanto dispone l’ art. 194 del c.p.c. , ultimo comma, quando il CTU svolge la perizia tecnica presso i luoghi di causa “ le parti possono intervenire alle operazioni di persona o a mezzo dei propri consulenti tecnici di parte...»
Quesito Q20114173 del 23/06/2011
Chiara chiede
«Buongiorno, sono stata citatata da un avvocato come testimone in un processo civile. Sono obbligata a presentarmi al processo? Inoltre io abito a Roma e il tribunale si trova a Bari, tutte le spese devo pagarle io? Se fossi impossibilitata,...»
Consulenza legale: «Chi è chiamato a testimoniare in un processo civile, e a tal fine viene regolarmente intimato, è obbligato a comparire. Rischia, altrimenti, l’accompagnamento coattivo, obbligatorio già dopo la prima convocazione andata...»
Quesito Q20114090 del 23/06/2011
Avv. D.A. chiede
«A seguito della mia costituzione, l'attore ha chiesto di essere autorizzato a chiamare un terzo in causa ed ha fissato il termine di 40 giorni, decorrenti dalla data dell'udienza di comparizione, per la notifica dell'atto di citazione...»
Consulenza legale: «Secondo il terzo comma dell’ art. 269 del c.p.c. ove, a seguito delle difese svolte dal convenuto nella comparsa di costituzione e risposta, sia sorto l’interesse dell’attore a chiamare in causa un terzo, egli, a pena di...»
Quesito Q20114089 del 23/06/2011
Giovanni chiede
«In una causa civile, alla prima udienza, si presentano solo gli avvocati delle due parti? Come si svolge? Grazie»
Consulenza legale: «Si rinvia alla lettura dell’ art. 183 del c.p.c. . Alla c.d. udienza di prima comparizione delle parti e trattazione della causa possono presentarsi anche i soli procuratori, mentre, è del tutto facoltativa la presenza dei rispettivi...»
Quesito Q20114059 del 10/06/2011
Maria G. D. C. chiede
«Il CTP che ha ottenuto dal (proprio) avvocato gli originali di scritture di comparazione ha l'obbligo di consegnarli al CTU? Può trattenerli e limitarsi a metterli a disposizione del CTU (e dell'altro CTP) per i necessari rilievi...»
Consulenza legale: «Innanzitutto, deve trattarsi di documenti ritualmente prodotti in giudizio o se tardivamente prodotti, almeno sottoposti al vaglio del Giudice e alle eccezioni della controparte. Nel redigere la propria relazione di consulenza tecnica al CTU...»
Quesito Q20113991 del 03/06/2011
Marco chiede
«L'ordinanza che ammette il giuramento decisorio pare che spetti al collegio (così, stando alla lettera del co. 2 dell' art. 237 codice di procedura civile), ma il vaglio sulla ammissibilità e rilevanza spetterà al...»
Consulenza legale: «La norma, nel riservare al collegio la decisione delle contestazioni relative all’ammissione del giuramento decisorio, si riferisce alle sole cause coperte dalla riserva di collegialità di cui al 2 comma dell’art. 48 R.D....»
Vai alla pagina
12-3-4-5-6-7-8-9-10