Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Custodia cautelare in carcere

Che cosa significa "Custodia cautelare in carcere"?

Misura cautelare di tipo coercitivo, di massima afflittività, comportante la totale privazione della libertà personale del soggetto che viene condotto in un istituto di custodia per rimanervi (art. 285). A questa si fa ricorso, quale extrema ratio, quando nessuna altra misura risulti adeguata a soddisfare le esigenze cautelari. Quale nei confronti del soggetto in custodia sia pronunciata sentenza di condanna, vige il principio della computabilità per una volta sola della durata della misura ai fini della determinazione della pena da eseguire e lo stesso avviene in caso di custodia cautelare in carcere sofferta all'estero, sia per l'estradizione, sia in caso di rinnovamento del giudizio (artt. 657 e 285).

Articoli correlati a "Custodia cautelare in carcere"

"Custodia cautelare in carcere" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.