Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Famiglia, incapaci e alimenti"

consulenze legali in materia di: Famiglia, incapaci e alimenti

E' possibile filtrare i risultati cliccando sulle sottocategorie, qualora presenti.

Tutte le consulenze legali / Famiglia, incapaci e alimenti
Consulenza Q202436265 del 27/02/2024
G. G. chiede
«Buongiorno, La mia compagna vive un un appartamento con suo figlio. Questo appartamento é stato comprato 6 anni fa assieme al suo ex compagno e per comprarlo hanno creato un mutuo assieme. Ora la mia compagna fa l'accollo del mutuo...»
Consulenza legale: «Bisogna premettere che la convivenza more uxorio , ossia tra persone che non sono sposate tra loro, ma che si comportano come se lo fossero, trova tutela sia nella nostra Costituzione - e, in primis , nell’art. 2 che riconosce le...»
Consulenza Q202436137 del 20/02/2024
E. R. . chiede
«Buongiorno avrei un quesito sull' amministrazione di sostegno: Può un ads dimissionario continuare a ricevere la posta dell'ex amministrato al suo indirizzo personale (bollette, raccomandate e posta varia)senza disdire e passare al...»
Consulenza legale: «Da un punto di vista civilistico, un comportamento come quello descritto nel quesito e nei chiarimenti forniti in seguito è palesemente illegittimo . L’amministratore di sostegno cessato dalla propria funzione non può,...»
Consulenza Q202435907 del 26/01/2024
M. P. chiede
«Buonasera, sono coniugato dal 2020, ma convivo con la mia attuale moglie dal 2013, in regime di separazione dei beni. Con mia moglie ho due figlie rispettivamente di 2 e 5 anni; con noi convivono altre due figlie di 15 e 17 anni che ho avuto da...»
Consulenza legale: «Occorre sempre tenere presente che, in tema di assegnazione della casa familiare, così come in qualsiasi altro ambito che riguardi i figli coinvolti in una separazione, il principio che deve guidare il giudice è quello dell’...»
Consulenza Q202435794 del 21/01/2024
Anonimo chiede
«Ho due figli maggiorenni. Il primo nato in costanza di matrimonio, la seconda dodici anni dopo, da da me riconosciuta, da altra donna. Dietro imput della ex figlia, abbiamo fatto test DNA - Indagine genetica in tema di paternità - presso la...»
Consulenza legale: «La questione che con il caso in esame si prospetta è quella relativa al difetto di veridicità di un atto di riconoscimento di figlio ed, in particolare, agli effetti che da ciò ne possono conseguire sotto il profilo...»
Consulenza Q202335563 del 04/01/2024
G. S. chiede
«Buongiorno, volevo sapere se ancora oggi devo pagare il mantenimento di mia figlia che ad agosto 2024 compie 26 anni, premetto che per un accordo tra me e la mia ex convivente (no sposati) ogni mese dal 2005 ad oggi verso mensilmente 400€,...»
Consulenza legale: «Nel nostro sistema giuridico l’obbligo, per i genitori, di provvedere alle esigenze dei figli non finisce con il compimento della maggiore età da parte dei figli stessi, ma continua finché essi non abbiano raggiunto un...»
Consulenza Q202335508 del 29/12/2023
Anonimo chiede
«Divorzio. In assenza di qualunque rapporto ed empatia dimostrata e prolungata e durata alcuni lustri, esattamente 18 anni, il presunto tradimento occasionale di uno dei partner può considerarsi utile ai fini dell'addebito? La causa...»
Consulenza legale: «Va premesso che l’ addebito della separazione , ai sensi dell'art. 151, comma 2 c.c., può essere pronunciato dal giudice solo in sede di separazione giudiziale (e non, ovviamente, nella separazione consensuale ). In sostanza,...»
Consulenza Q202335435 del 18/12/2023
A. D. B. chiede
«buongiorno, devo proporre azione di ingiusto arricchimento (ex art. 2041 c.c.) nei confronti della mia ex convivente per dazioni che esulano dalle obbligazioni naturali (ex art. 2034 c.c.) da me effettuate nel corso della convivenza. Per...»
Consulenza legale: «I due precedenti giurisprudenziali citati nel quesito sono effettivamente pertinenti rispetto alla tesi che si intende sostenere (ovvero, decorrenza della prescrizione dell’azione di indebito arricchimento nei confronti del convivente...»
Consulenza Q202335080 del 14/11/2023
A. G. chiede
«Salve. Il mio caso è il seguente: mio marito prima del matrimonio ha aperto una srls di cui è amministratore unico senza soci. In questa società ci lavoro anche io ma senza nessun contratto. La società oltre ai suoi...»
Consulenza legale: «La domanda sostanzialmente verte su quale sarà la sorte della s.r.l.s. e dei beni a tale società facenti capo (immobili, crediti, debiti, ecc.) al momento della morte del suo unico socio e amministratore, tenuto conto che...»
Consulenza Q202334984 del 10/11/2023
S. D. chiede
«Buonasera, dal 2003 mio padre mi ha concesso la sua casa in comodato gratuito. Casa nella quale sono andato a vivere con la mia famiglia; (moglie e due figlie ). I mie genitori sono andati a vivere in campagna, in una località isolata a...»
Consulenza legale: «Cercheremo di rispondere al quesito anche se non è stato possibile visionare, come richiesto, il provvedimento ( sentenza di separazione giudiziale oppure omologa di separazione consensuale ) contenente le determinazioni circa...»
Consulenza Q202335057 del 09/11/2023
P. D. M. . chiede
«In fase di separazione non consensuale la controparte cerca di ottenere un assegno di mantenimento esorbitante facendo riferimento non alla capacità reddituale reale del marito ma al fatto che lo stesso, prima del matrimonio, ha beneficiato...»
Consulenza legale: «Al quesito posto può essere data agevolmente risposta sulla base della consolidata giurisprudenza della Corte di Cassazione . In particolare, con la recentissima ordinanza 02/08/2023, n. 23571, la Suprema Corte ha ribadito che “...»
Vai alla pagina
1-2-3-4-5-6-7-8-942