Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi"

consulenze legali in materia di: Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi (Famiglia, incapaci e alimenti)
Tutte le consulenze legali / Famiglia, incapaci e alimenti / Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi (Famiglia, incapaci e alimenti)
Consulenza Q201821802 del 02/08/2018
Sabrina L. chiede
«Buongiorno, Io sono italiana residente all estero ( Scozia, Regno Unito) iscritta all Aire di Edimburgo dal 2001. Il 18 maggio 2018 con divorzio consensuale rito abbreviato senza appello ho ottenuto il decree di divorzio dal tribunale di...»
Consulenza legale: «Purtroppo è possibile che il consolato non abbia tenuto conto della procedura di divorzio di cui ci si è avvalsi nel Regno unito, dove per arrivare al divorzio è sufficiente che i coniugi siano d’accordo (si parla,...»
Consulenza Q201821559 del 20/06/2018
F. S. chiede
«Buona sera, la fattispecie è la seguente. Un coniuge viene a conoscenza che per 25 anni la moglie che ha svolto prestazioni di opere quale socio accomodante di una s.a.s. della quale era socio accomandatario il fratello non ha versato o non...»
Consulenza legale: «Il dovere di contribuzione rientra tra i diritti e doveri reciproci dei coniugi sanciti dall’art. 143 del c.c., insieme all’obbligo di fedeltà , all' assistenza morale e materiale , alla collaborazione nell'interesse...»
Consulenza Q201821301 del 23/05/2018
Giuseppe M. chiede
«Buon giorno, Vorrei sposarmi, sono divorziato ed ho tre figli di cui uno minore. Vorrei sapere se i beni mobili ed immobili di cui sono unico proprietario saranno nella mia piena disponibilità durante il matrimonio ovvero se...»
Consulenza legale: «Secondo il codice civile, sono considerati beni personali del coniuge e non costituiscono oggetto della comunione i beni di cui, prima del matrimonio, il coniuge era proprietario o rispetto ai quali era titolare di un diritto reale di...»
Consulenza Q201821230 del 25/04/2018
ANITA A. chiede
«Buongiorno. Sono comproprietaria di una casa indivisa (nella quale vivo) inserita come unico bene su un fondo patrimoniale familiare, costituito con il mio ex marito nel 2002. Siamo divorziati e con 2 figli (di cui uno minorenne). Il mio ex ha...»
Consulenza legale: «Il fondo patrimoniale è un patrimonio di destinazione, ossia un complesso di beni (immobili, mobili registrati o titoli di credito ) che vengono destinati, mediante un atto posto in essere dai coniugi o da un terzo, prima o durante il...»
Consulenza Q201821052 del 30/03/2018
Roberto Z. chiede
«Un marito, per conflittualità con la moglie, si allontana, di comune accordo, dalla casa coniugale.L'immobile della casa coniugale appartiene alla moglie. Dopo 10 mesi egli vorrebbe tornare nella casa coniugale, e riprendere il suo...»
Consulenza legale: «L’art. 143 del c.c. indica, tra i diritti e obblighi reciproci nascenti dal matrimonio, quello della coabitazione. Ai sensi del successivo art. 146 del c.c., il diritto all'assistenza morale e materiale previsto dall'articolo...»
Consulenza Q201821026 del 27/03/2018
Salvatore T. chiede
«Muore Tizio titolare del 10% delle quote di una società in nome collettivo. La di lui moglie, Caia, è titolare del 24% delle quote della suddetta snc. Tizio è coniugato con Caia in regime di comunione legale dei beni e la...»
Consulenza legale: «Dalla visura camerale emerge che la società in questione è stata a suo tempo costituita non dai due soli coniugi ma da questi unitamente ad altri soggetti. Ebbene, se si trattasse di società costituita e composta...»
Consulenza Q201820761 del 09/03/2018
M. C. P. chiede
«Buon giorno , Sono stata sposata 21 anni e dal matrimonio sono nate due figlie . Attualmente sono divorziata da 5 anni , dopo una separazione consensuale . Ora il mio ex marito ha richiesto l'annullamento del matrimonio religioso ( nel...»
Consulenza legale: «E’ noto che il matrimonio comporta l’osservanza di precisi doveri , elencati dal codice civile nell’art. 143, secondo comma, tra i quali il dovere di fedeltà. La violazione dei medesimi integra ormai pacificamente,...»
Consulenza Q201820777 del 09/03/2018
A. A. chiede
«Gent.mi, ho necessità di avere parere legale in merito alla prescrizione relativa al Ricorso che devo presentare in Tribunale, al fine di richiedere all'ex coniuge il 40% sul suo TFR, cioè, ho bisogno di essere informata ,...»
Consulenza legale: «Il diritto del coniuge divorziato a percepire una quota del trattamento di fine rapporto dell’altro coniuge è disciplinato dall’art. 12 bis della legge 898/1970 (c.d. legge sul divorzio). Affinché questo...»
Consulenza Q201820312 del 28/02/2018
Claudio M. chiede
«Circa 3 anni fa ho ottenuto sentenza di separazione con assegno da dover dare di quasi 500 euro,che ho regolarmente pagato fino ad ora. Viene poi inoltrata richiesta di divorzio giudiziale anche con richiesta contemporanea di revisione...»
Consulenza legale: «Nel caso in esame ci si chiede se, a seguito di una sentenza con la quale il giudice ha dichiarato la cessazione degli effetti civili del matrimonio ed ha disposto la revoca dell’ assegno di mantenimento , possa trovare accoglimento...»
Consulenza Q201720071 del 13/12/2017
B. D. chiede
«Quesito: competenza territoriale (foro) nel giudizio di divorzio. “Stato in essere: - sono italiano residente a Lugano in svizzera con permesso "C", iscritto all'A.I.R.E. nel comune di Pieve di Soligo (TV) dove sono nato e...»
Consulenza legale: «La norma che disciplina la competenza territoriale del Giudice chiamato a decidere nel procedimento di divorzio è l’art. 4 della Legge 898/1970, la quale – tra le altre - testualmente recita sul punto: ” 1. La domanda...»
Vai alla pagina
12-3-4-5-6-7-8-9-1016