Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Apposizione dei sigilli

Che cosa significa "Apposizione dei sigilli"?

Consiste nella procedura volta ad applicare i sigilli quali strumenti atti a garantire l'identità, la conservazione e l'integrità di beni quando vi sia pericolo di sottrazione, distruzione o alterazione degli stessi. Generalmente, l'oggetto dei sigilli sono solamente i beni mobili, tuttavia possono anche essere apposti ai locali in cui si trovano le cose. Lo scopo dell'apposizione dei sigilli è quello di assicurare l'integrità del patrimonio ereditario, pertanto risponde ad una funzione essenzialmente cautelare e provvisoria. Infatti, con i sigilli si possono identificare e conservare i beni facenti parte dell'asse ereditario, specie nel caso in cui non vi sia un erede certo che si immetta nel possesso dei beni, al fine di evitare che questi si disperdano o vengano sottratti, data la mancanza (o l'incapacità) del soggetto titolare o dell'amministrazione.
Si precisa che l'apposizione dei sigilli incide solo sul possesso (703) delle cose sigillate ma, secondo la dottrina più autorevole, non le rende in alcun modo indisponibili. L'apposizione dei sigilli è diversa dal sequestro (conservativo 671 o giudiziario 670), perché con essa si realizza l'interesse generale alla conservazione del patrimonio ereditario, mentre con il secondo si cerca di evitare che vengano a mancare o si perdano beni a garanzia di un soggetto determinato, in genere portatore di un interesse contrapposto a quello del titolare dei beni sequestrati (procedura contenziosa). Infine, si precisa che la violazione dei sigilli è punita dalla legge penale (art. 349 del c.p.) come reato.

"Apposizione dei sigilli" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.