Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Nullitą, annullabilitą e rescissione del contratto"

consulenze legali in materia di: Nullitą, annullabilitą e rescissione del contratto (Contratti)
Tutte le consulenze legali / Contratti / Nullitą, annullabilitą e rescissione del contratto (Contratti)
Quesito Q202127694 del 12/03/2021
S. S. chiede
«Ho firmato un contratto privato di appalto con la società Alfa S.r.l.s. la cui legale rappresentante è la sig.ra Caia, di cui vi allego copia. Detto contratto non riporta né la data né il luogo in cui è stato...»
Consulenza legale: «Esaminato il contratto che ci è stato trasmesso, in risposta alle domande contenute nel quesito si osserva quanto segue. L’art. 1325 del codice civile elenca quali sono gli elementi essenziali del contratto , senza i quali il...»
Quesito Q202026544 del 18/10/2020
DE S. R. chiede
«Ho un credito risalente, per cui dispongo di un titolo esecutivo, verso una Srl, che non ha alcun bene aggredibile e non opera da anni, ma, benché detta Srl avesse anche un enorme debito verso l’Agenzia delle entrate, non risulta...»
Consulenza legale: «Va premesso che, anche qualora la cessione della prima porzione immobiliare, stipulata nel 1999, fosse nulla, tale nullità avrebbe scarsa rilevanza sul piano pratico, dal momento che, ai sensi dell’art. 1422 del c.c., l' azione...»
Quesito Q201923406 del 07/06/2019
Franco V. chiede
«Mi è arrivata una richiesta da parte dell'Ag. entrate, per pagare le tasse riguardante un contratto di locazione firmato con firma falsa, io avevo già registrato per lo stesso immobile un altro contratto regolarmente registrato e...»
Consulenza legale: «Il problema non va affrontato sotto il profilo fiscale/tributario, nel senso che non è corretto procedere contro l’Agenzia delle Entrate ed i suoi funzionari, i quali non stanno commettendo alcun reato ma anzi si stanno comportando -...»
Quesito Q201615676 del 11/03/2016
Andrea C. chiede
«Per quanto riguarda la rescissione ultradimidium art.1448-1449 c.c., il termine prescrizionale stabilito in un anno dalla conclusione del contratto è possibile interromperlo senza necessariamente proporre l' azione giudiziale, magari...»
Consulenza legale: «L'azione di rescissione provoca, in presenza delle due situazioni descritte negli articoli 1447 e 1448 c.c. (rispettivamente, contratto concluso da una parte in stato di pericolo e contratto che presenti una sproporzione tra le...»
Quesito Q201512535 del 05/03/2015
Daniele C. chiede
«Tale questione riguarda mio fratello, portatore di handicap dalla nascita (1955), con una certa limitatezza cognitiva e volitiva. Nel 1970 uno zio stipulava preliminare per acquisizione di terreno da terza persona, con la clausola per persona da...»
Consulenza legale: «La vicenda narrata nel quesito è complessa e meriterebbe una analisi più approfondita. Tuttavia, sembra di poter enucleare un paio di questioni giuridicamente rilevanti: che efficacia hanno le dichiarazioni fatte firmate dallo zio...»
Quesito Q20149401 del 06/01/2014
Alessandro chiede
«Buongiorno, è ammissibile la rescissione di contratti unilaterali e plurilaterali?»
Consulenza legale: «In merito al quesito proposto, è opportuno indicare che la dottrina appare divisa sul punto. Parte della dottrina ritiene applicabile al contratto plurilaterale il rimedio della rescissione per lesione. A fondamento di tale assunto vengono...»
Quesito Q20112253 del 11/02/2011
Giuseppe chiede
«La fideiussione firmata da una persona avente un'età anagrafica di 78 anni, titolare di sola pensione sociale di 500,00 euro mensili e proprietaria di un piccolo immobile può essere considerata valida?»
Consulenza legale: «In generale, le caratteristiche personali del fideiussore - che è colui che, obbligandosi personalmente verso il creditore, garantisce l'adempimento di un'obbligazione altrui - sono irrilevanti per la validità del contratto....»
Quesito Q20112263 del 11/02/2011
Giorgia chiede
«Volevo sapere se la sentenza costitutiva di annullamento del contratto (per vizio del consenso etc. etc.) dev'essere considerata come tutela costitutiva necessaria oppure non necessaria.»
Consulenza legale: «L’azione di annullamento del contratto rientra nel novero dei giudizi di impugnativa negoziale, ovverosia quelli in cui le azioni mirano a ‘demolire’ l’intero rapporto contrattuale nascente dal contratto (e di riflesso...»
Quesito Q20101950 del 28/12/2010
Johnny chiede
«La convalida è un atto unilaterale di tipo recettizio o non recettizio? Grazie»
Consulenza legale: «La convalida è un negozio unilaterale non recettizio.»