Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi"

consulenze legali in materia di: Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi (Famiglia, incapaci e alimenti)
Tutte le consulenze legali / Famiglia, incapaci e alimenti / Matrimonio e rapporti patrimoniali tra coniugi (Famiglia, incapaci e alimenti)
Consulenza Q20114320 del 22/07/2011
Rosy chiede
«Salve, vorrei sapere una cosa: mio marito ha acquistato una casa a mia insaputa ed in questa casa vive l'amante; mio marito risulta ivi domiciliato e l'amante vi ha fissato la propria residenza. Noi siamo in comunione dei beni e lui al...»
Consulenza legale: «L’acquisto fatto in costanza di matrimonio tra coniugi che sottostanno al regime di comunione legale dei beni, comporta l’automatica comproprietà per legge sull’immobile acquistato anche da uno solo, salva...»
Consulenza Q20114058 del 10/06/2011
Elisa chiede
«Una persona con infermità mentale può sposarsi? I figli possono partecipare a concorsi pubblici? Grazie»
Consulenza legale: «A norma dell’ art. 85 del c.c. nel nostro ordinamento vige il divieto di contrarre matrimonio solo per l’interdetto cioè colui la cui infermità di mente sia stata accertata da un giudice in apposito procedimento...»
Consulenza Q20113977 del 03/06/2011
Gianni V. chiede
«Sono in comunione dei beni, ma mia moglie e proprietaria dell'appartamento in cui viviamo, detta proprietà e stata acquisita prima del matrimonio. Può un creditore rivalersi su questa proprietà. Il debito è stato...»
Consulenza legale: «Il bene di cui il coniuge ha acquistato la proprietà prima del matrimonio è un bene personale a norma dell’ art. 179 del c.c. e non entra a far parte della comunione. Secondo quanto disposto dal 2°comma dell'...»
Consulenza Q20112623 del 02/03/2011
EMANUELE chiede
«L'azione di annullamento ex art.184 c.c. rimane soggetta alla disciplina generale sulla prescrizione come scolpita dall'art. 2941 n.1? Grazie.»
Consulenza legale: «Si risponde al quesito riportando la seguente pronuncia “ Con riguardo all'azione di annullamento proposta da un coniuge contro l'atto con cui l'altro coniuge abbia disposto di un bene immobile, oggetto di comunione legale, senza...»
Consulenza Q20112596 del 28/02/2011
Anna chiede
«Due cugini di secondo grado possono sposarsi (due ragazzi figli di cugini)?»
Consulenza legale: «Nel caso esposto non vi è alcun impedimento a contrarre matrimonio.»
Consulenza Q20112590 del 28/02/2011
Nives chiede
«Mio marito ha provveduto a restaurare la casa in cui abitiamo esclusivamente con i suoi soldi (e lo può dimostrare) ed ora in corso di separazione vorrebbe detrarre la somma da lui spesa per il restauro dal 50% della casa che mi spetta....»
Consulenza legale: «Si risponde al caso di specie citando una recente pronuncia della Corte di Cassazione (n. 13259 del 2009). “ Il coniuge che, in costanza di matrimonio, abbia provveduto a proprie spese ad eseguire migliorie od ampliamenti...»
Consulenza Q20112531 del 26/02/2011
MASSIMILIANO S. chiede
«Buon giorno, e' stata iscritta ipoteca su un immobile di mia proprietà da mia moglie, dalla quale sono separato dal 2008, a tutela del diritto di mantenimento dei miei figli. Ho sempre pagato puntualmente quanto dovuto, e' possibile...»
Consulenza legale: «L' art. 156 del c.c. , comma 5, stabilisce che la sentenza di separazione " costituisce titolo per l'iscrizione dell'ipoteca giudiziale ai sensi dell'articolo 2818 ". Pari efficacia riveste il decreto di omologa della...»
Consulenza Q20112543 del 25/02/2011
Massimo chiede
«In merito all'art. 140 del c.c., per la violazione dell'art. 89 del C.C: qual è l'autorità che si ritiene competente ad accertare la violazione dell'art. 89 del c.c. e quella competente ad irrogare la sanzione...»
Consulenza legale: «La fattispecie di cui all' art. 140 del c.c. , ai sensi degli artt. 13 ss., l. 24-11-1981, n. 689 (Modifiche al sistema penale), non costituisce più reato, essendo stata ridotta a sanzione amministrativa. La competenza per...»
Consulenza Q20112464 del 18/02/2011
Massimiliano R. chiede
«Un individuo che intendesse celebrare matrimonio ai sensi del comma 3 dell’articolo 1 del decreto presidenziale numero 396 del 2000, è tenuto a celebrare nella casa comunale, o è libero di scegliere la locazione per la...»
Consulenza legale: «L'art. 1, comma 3, del D.P.R. 3 Novembre 2000 n. 396 recita: " Le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate ai dipendenti a tempo indeterminato del comune, previo superamento di apposito corso, o al presidente della...»
Consulenza Q20112430 del 18/02/2011
Massimo chiede
«Ho acquistato l'abitazione principale (nel 1995) con l'aiuto dei miei genitori. Mi trovavo in regime di comunione ma sull'atto notarile è scritto che il matrimonio è in regime di separazione. Questa dichiarazione del...»
Consulenza legale: «Per ottenere la variazione del regime patrimoniale della famiglia da comunione a separazione dei beni, dopo il matrimonio, è necessario rivolgersi ad un notaio per la stipulazione di un'apposita convenzione, che provenga da entrambi i...»
Vai alla pagina
18-9-10-11-12-13-14-15-16