Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Capo II - Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Dell'impresa agricola

La disciplina dei contratti agrari quali mezzadria (art. 2141 del c.c.), colonia parziaria (art. 2164 del c.c.) e soccida (art. 2170 del c.c.), contenuta nel codice civile è destinata a non essere più applicata, in quanto tali contratti associativi sono stati disciplinati a partire dal dopoguerra da una serie di leggi speciali: in particolare, dalla legge sui contratti agrari (l. 3 maggio 1982, n. 203, modificata e integrata dalla l. 14 febbraio 1990, n. 29), la quale prevede come unico contratto agrario l'affitto e di conseguenza stabilisce la conversione della mezzadria, della colonia parziaria e della soccida in affitto, nonché ribadisce il divieto della stipulazione di nuovi contratti di mezzadria, colonia parziaria e soccida.

Sezione I - Disposizioni generali

Sezione II - Della mezzadria

Sezione III - Della colonia parziaria

Sezione IV - Della soccida

Sezione V - Disposizione finale

Testi per approfondire "Dell'impresa agricola"

  • Compendio di diritto della crisi di impresa e dell'insolvenza. Aggiornato al D.Lgs. 14-1-2019, n. 14 (Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza)

    Collana: Compendi
    Pagine: 313
    Data di pubblicazione: aprile 2019
    Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
    Il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, introdotto con il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 rappresenta una svolta epocale nella disciplina della crisi d'impresa che già da diversi anni risente della volontà del legislatore di privilegiare la continuità aziendale e la possibilità di conservare le aziende, evitando il fallimento. È per questo che si è intervenuti a ridisegnare l'impianto di una normativa ormai datata rivedendo in chiave... (continua)

→ Altri libri su Dell'impresa agricola ←