Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1318 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

Indivisibilitā nei confronti degli eredi

Dispositivo dell'art. 1318 Codice civile

L'indivisibilità opera anche nei confronti degli eredi del debitore o di quelli del creditore [1295] (1).

Note

(1) La norma rappresenta una deroga alla regola per cui l'obbligazione degli eredi è parziaria e non solidale, anche se tale era quella del loro dante causa (1317, 752, 754 c.c.).

Ratio Legis

Dal momento che il vincolo di solidarietà nelle obbligazioni indivisibili dipende dal carattere obiettivo della prestazione indivisibile, esso permane anche a seguito di successione.

Relazione al Libro delle Obbligazioni

(Relazione del Guardasigilli al Progetto Ministeriale - Libro delle Obbligazioni 1941)

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Massime relative all'art. 1318 Codice civile

Cass. civ. n. 8982/1995

L'obbligazione contributiva in materia di previdenza e assistenza obbligatorie č indivisibile; pertanto, ai sensi dell'art. 1318 c.c., gli eredi del debitore sono tenuti singolarmente al pagamento dell'intero importo pecuniario dovuto dal loro dante causa.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo