Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 194 quater Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria (TUF)

(D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58)

[Aggiornato al 29/04/2022]

Ordine di porre termine alle violazioni

Dispositivo dell'art. 194 quater TUF

1. Quando le violazioni sono connotate da scarsa offensività o pericolosità, nei confronti delle società o degli enti interessati, può essere applicata, in alternativa alle sanzioni amministrative pecuniarie, una sanzione consistente nell'ordine di eliminare le infrazioni contestate, anche indicando le misure da adottare e il termine per l'adempimento, nel caso di inosservanza:

  1. a) delle norme previste dagli articoli 4 undecies; 6; 12; 21; 33, comma 4; 35 decies; 67 ter; 68, commi 1 e 2; 68 quater, commi 2 e 3; 98 ter, commi 2 e 3, e delle relative disposizioni attuative;
  2. b) delle disposizioni generali o particolari emanate dalla Consob ai sensi dell'articolo 98 quater;
  3. c) delle norme richiamate dall'articolo 63, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 909/2014 e delle relative disposizioni attuative;
  4. c-bis) delle norme del regolamento (UE) n. 600/2014 richiamate dall'articolo 70, paragrafo 3, lettera b), della direttiva 2014/65/UE e delle relative disposizioni attuative;
  5. c-ter) dell'articolo 59, paragrafi 2, 3 e 5, del regolamento (UE) n. 1031/2010 e delle relative disposizioni di attuazione, richiamate dall'articolo 190, comma 2-quater;
  6. c-quater) delle norme del regolamento (UE) n. 648/2012 e del regolamento (UE) 2015/2365 richiamate dall'articolo 193 quater, commi 1, 1-bis e 1-ter(1);
  7. c-quinquies) delle norme del regolamento (UE) 2016/1011 richiamate dall'articolo 190-bis.1, commi 1 e 3;
  8. c-sexies) delle norme previste dagli articoli 124 quinquies, 124 sexies, 124 septies, 124 octies e delle relative disposizioni attuative(2);
  9. c-septies) delle disposizioni richiamate dall'articolo 191, commi 1, 4 e 5(3).

2. Per l'inosservanza dell'ordine entro il termine stabilito si applica la sanzione amministrativa pecuniaria prevista per la violazione originariamente contestata aumentata fino ad un terzo.

Note

(1) Le lettere c-ter) e c-quater) sono state inserite dall'art. 2 comma 6 del D. Lgs. 13 febbraio 2019, n. 19.
(2) La lettera c-sexies) è stata inserita dall'art. 4 comma 6 del D. Lgs. 10 maggio 2019, n. 49.
(3) La lettera c-septies) è stata inserita dall'art. 4, comma 6, del D.Lgs. 2 febbraio 2021, n. 17.

Notizie giuridiche correlate all'articolo

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Idee regalo per avvocati e cultori del diritto