Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Procuratore generale

Che cosa significa "Procuratore generale"?

La procura è l'organo della pubblica accusa organizzato secondo una struttura non gerarchica ma di tipo piramidale al cui apice si trova la procura generale presso la cassazione, seguita dalla procura generale presso la corte d'appello distrettuale per terminare con la procura della Repubblica presso ogni singolo tribunale. Il procuratore generale è dunque al vertice della struttura. Egli ha il compito di organizzare l'ufficio sia gestendo la propria attività sia individuando i magistrati cui affidare la trattazione delle singole questioni. Una volta assegnata la questione da trattare, esaurisce i propri poteri potendo infatti, avocare a sè le indagini solo in determinati e specifici casi.

"Procuratore generale" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.