Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Appalto

Che cosa significa "Appalto"?

È il contratto con il quale una parte (appaltatore) assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di un'opera o di un servizio verso un corrispettivo in danaro, in favore dell'altra parte (committente).
Le caratteristiche principali dell'appalto sono:
- è un contratto consensuale, perché si conclude con l'incontro delle volontà delle parti;
- ha effetti obbligatori, in quanto non trasferisce diritti reali;
- ha carattere personale, nel senso che l'appaltatore è scelto con atto di fiducia da parte del committente, al quale, di solito, non è indifferente sapere chi si occuperà di svolgere l'opera;
- è un contratto a forma libera;
- è a titolo oneroso, a prestazioni corrispettive;
- è un contratto ad esecuzione prolungata nel tempo, anche se di fatto l'interesse del committente viene soddisfatto solo nel momento finale, in cui entra in possesso dell'opera ultimata o gode pienamente del servizio richiesto.

"Appalto" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.