Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Causa

Che cosa significa "Causa"?

Elemento essenziale del contratto, è tradizionalmente definito come funzione economico-sociale del negozio. Alla classica teoria della causa tipica legata al tipo contrattuale (es. nella compravendita la causa è data dallo scambio bene-prezzo) ha fatto seguito la teoria della causa in concreto, oggi largamente seguita sia in dottrina che in giurisprudenza, in base alla quale la causa sarebbe la funzione pratica che le parti concretamente perseguono mediante l'accordo contrattuale.
La causa va distinta dai semplici "motivi" che spingono le parti a contrarre il negozio, i quali, salvo casi particolari (es. art. 626 del c.c.), sono del tutto irrilevanti.
Per essere valida, la causa deve essere lecita e meritevole di tutela secondo i principi del nostro ordinamento giuridico.

"Causa" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.