Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Circostanze attenuanti

Che cosa significa "Circostanze attenuanti"?

Circostanze che diminuiscono la pena prevista per il reato semplice ovvero quelle che prevedono espressamente l'applicazione di una pena meno grave, ma di specie diversa da quella prevista per il reato semplice. Si suddividono in circostanze attenuanti comuni, le quali sono individuate ex lege e attenuano il reato quando non ne sono elementi costitutivi o circostanze attenuanti speciali (art. 62); circostanze attenuanti generiche, che si basano su una previsione legislativa indeterminata e non tipicizzata, potendo applicarsi indistintamente a tuti i reati, a condizione che il giudice, nel corretto esercizio del suo potere discrezionale ritenga che sussistono elementi tali da giustificare una diminuzione di pena, al fine di adeguarla alla concreta entità del fatto e alla personalità del reo (art. 62 bis) e circostanze attenuanti speciali, previste per singoli reati.

"Circostanze attenuanti" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.