Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Udienza preliminare

Che cosa significa "Udienza preliminare"?

Si tratta di un'udienza svolta in camera di consiglio alla presenza del giudice per le indagini preliminari che assume la funzione di giudice dell'udienza preliminare. E' un'udienza filtro in quanto, avviene a seguito di richiesta di rinvio a giudizio esercitata dal pubblico ministero ed ha lo scopo di verificare se l'accusa è manifestamente infondata, cioè se il pubblico ministero ha correttamente esercitato l'azione penale così da evitare che arrivino al dibattimento processi che potevano concludersi nella fase antecedente. Per la difesa è, dunque, una garanzia a livello processuale in quanto per la prima volta il giudice, pur non avendo la funzione di compiere un'istruzione formale, è investito della cognizione dell'intero processo e non di un singolo atto come invece avviene nella fase delle indagini preliminari.
Si precisa che tale istituto è stato notevolmente modificato con l. 16 dicembre 1999, n. 479.

Articoli correlati a "Udienza preliminare"

"Udienza preliminare" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.