Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Sanatoria

Che cosa significa "Sanatoria"?

Istituto che permette la conservazione dell'atto viziato, conseguente al verificarsi di determinate condizioni, ripristinandone la piena validità formale. La sanatoria di un atto processuale penale si dice generale quando la parte che ha interesse ad eccepire l'osservanza della disposizione violata ha rinunciato in modo esplicito o per fatti concludenti ad eccepirla oppure quando si è avvalsa delle facoltà concesse dall'atto nullo, mentre viene definita sanatoria speciale quella riguardante comunicazioni, notificazioni, citazioni e avvisi che risultano sanati qualora compaia in udienza la parte in capo alla quale è riconosciuto il potere di eccepire la nullità dell'atto, in quanto è stato raggiunto lo scopo prefissato.

"Sanatoria" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.