Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Ispezione

Che cosa significa "Ispezione"?

* nel processo penale, è un mezzo di ricerca della prova disposto con decreto motivato del pubblico ministero o del giudice del dibattimento, quando occorre accertare le tracce e gli altri effetti materiali del reato, ovvero descrivere lo stato dei luoghi.
Nel corso delle indagini preliminari, inoltre, l'ispezione può essere effettuata su iniziativa della polizia giudiziaria (sempre che non si tratti di ispezione personale), se vi è pericolo che le cose, le tracce o i luoghi del reato si alterino o si disperdano o, comunque, si modifichino ed il pubblico ministero non possa intervenire tempestivamente (art. 354 del c.p.p.).
L'ispezione può essere personale e reale. Nel corso delle indagini preliminari deve essere preceduta dall'informazione di garanzia (art. 369 del c.p.p.). Il difensore della persona indagata ha, in ogni caso, diritto ad assistere alle operazioni (v. art. 364 del c.p.p.), fermo restando il diritto della persona sottoposta ad ispezione personale di farsi assistere da altra persona di sua fiducia (v. 245). Il difensore, inoltre, ha diritto al preventivo avviso, salvo nei casi di urgenza, in cui conserva comunque la facoltà di assistere alle operazioni.
L'ispezione è atto irripetibile per definizione, sicché il relativo verbale va inserito nel fascicolo per il dibattimento e può essere utilizzato come prova nella fase accusatoria del processo.
Nel processo civile, è un mezzo di ricerca della prova che consente al giudice di comprendere meglio i fatti di causa.

"Ispezione" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.