Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2264 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Partecipazione ai guadagni e alle perdite rimessa alla determinazione di un terzo

Dispositivo dell'art. 2264 Codice civile

La determinazione della parte di ciascun socio nei guadagni e nelle perdite può essere rimessa ad un terzo(1) [1473].

La determinazione del terzo può essere impugnata soltanto nei casi previsti dall'articolo 1349 e nel termine di tre mesi(2) dal giorno in cui il socio, che pretende di esserne leso, ne ha avuto comunicazione [2964]. L'impugnazione non può essere proposta dal socio che ha volontariamente eseguito la determinazione del terzo [1444, 2034, 2603].

Note

(1) Generalmente la determinazione delle parti di ciascun socio nei guadagni e nelle perdite è fatta ai sensi dell'articolo precedente (v. 2263), può però essere anche rimesso ad un terzo, ovvero ad una persona che non sia socia.
(2) Il termine è previsto a pena di decadenza (v. 2964).

Spiegazione dell'art. 2264 Codice civile

La determinazione del terzo

Come per la determinazione dell'oggetto del contratto (art. 1349) e del prezzo della vendita (art. 1473), la quota di partecipazione agli utili ed alle perdite può esser fissata da un terzo estraneo alla compagine sociale, al fine di evitare l'insorgere di controversie sul punto.
La decisione del terzo è tuttavia impugnabile entro tre mesi dall'avvenuta conoscenza della determinazione, ma non dal socio che abbia deliberatamente eseguito la determinazione del terzo, configurandosi in tal caso una accettazione tacita per facta concludentia.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Gestione, responsabilità e fallimento nelle società di persone

    Autore: Iozzo Fabio
    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: marzo 2016
    Prezzo: 46,00 -5% 43,70 €

    L'opera esamina il tema della manifestazione del potere gestorio e della responsabilità nelle società di persone e delle relative ricadute in ambito concorsuale, alla luce anche della riforma, da un lato, del diritto delle società di capitali, con i conseguenti effetti che essa ha determinato sulla disciplina delle società personali, dall'altro lato, del diritto fallimentare, che dal 2005 ad oggi ha introdotto nuove regole; e, avendo riguardo alla procedura di... (continua)