Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Consulenza legale in materia di
"Delitti contro la famiglia"

consulenze legali in materia di: Delitti contro la famiglia (I singoli reati)
Tutte le consulenze legali / Diritto penale / Delitti contro la famiglia (I singoli reati)
Quesito Q201923781 del 05/09/2019
Ennio M. chiede
«A seguito di divorzio e scioglimento matrimonio nel 2009 mi e stato imposto il pagamento di un assegno mensile pari a 700 per la madre e 600 per la figlia maggiorenne. Dal ottobre 2017 non ho più corrisposto ad entrambe l'assegno.Oggi...»
Consulenza legale: «Il reato di cui all’art. 570 bis del codice penale si consuma ogni qualvolta il soggetto non adempia agli obblighi di natura economica scaturenti dallo scioglimento, cessazione e nullità del matrimonio, a prescindere dalle...»
Quesito Q201922692 del 01/02/2019
Carmen C. chiede
«Buonasera vorrei fare una domanda riguardo abuso mezzi correzione. Mio figlio seconda liceo sta avendo problemi di salute (tic nervoso) in relazione al fatto che l'insegnante di italiano da ormai 2 anni continua ad assegnare alla classe...»
Consulenza legale: «Per rispondere al quesito occorre valutare attentamente la sussistenza di tutti gli elementi oggettivi previsti dalla fattispecie di cui all’art. 571 del codice penale. Di certo sussistono gli elementi riguardanti i soggetti coinvolti:...»
Quesito Q201822157 del 17/10/2018
L. A. chiede
«Salve ho prove di minacce e ingiurie reiterate ricevute da un familiare. Quando mi sono reso conto di essere sotto minaccia per lo spavento e la paura ho avuto una invalidità dovuta a problemi psichiatrici. Mi sono stati trovati metalli...»
Consulenza legale: «In relazione al quesito posto va prima di tutto stabilito se le presunte violenze perpetrate dal fratello possano o meno costituire una fattispecie di reato . A quel punto va valutato se è possibile far valere i diritti della persona...»
Quesito Q201821719 del 17/07/2018
Massimo L. chiede
«Salve, sono vittima di mobbing all'interno della mia azienda. Sono seguito da vari specialisti (psicoterapeuta, psichiatra,...). Di recente mi sono rivolto anche a delle strutture pubbliche per ottenere un'attestazione di "stress...»
Consulenza legale: «Prima di rispondere ai quesiti posti va fatta una precisazione fondamentale. Nel nostro ordinamento non esiste il reato di “mobbing” nel senso che non esiste una particolare fattispecie appositamente creata per punire la condotta...»
Quesito Q201820335 del 22/01/2018
S. G. chiede
«sono imputato per il reato di cui all'articolo 570 comma 2°c.p., per non versare tutti gli alimenti a mio figlio, 300 euro mensili; alla ex moglie non spetta nulla per sua colpa (tradimento e non solo). chiedo a voi: posso avanzare...»
Consulenza legale: «Le cause di sospensione della pena o di estinzione del reato sono tassativamente previste dal codice penale e dipendono dalla natura del reato e dalla durata della pena. Nel suo caso, stando alle informazioni da fornite, Lei risulterebbe...»
Quesito Q201513964 del 26/08/2015
Flavio T. chiede
«In caso di condanna a seguito dell' articolo 570 c.p. può essere prevista l'estradizione da paese europeo? E da paese extra-européo? Quali sono l'eventuali conseguenze giuridiche? Grazie»
Consulenza legale: «L'art. 570 c.p. prevede il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare, punendo chi abbandonando il domicilio domestico, o comunque serbando una condotta contraria all'ordine o alla morale delle famiglie, si sottrae agli...»
Quesito Q201513418 del 17/06/2015
GIOVANNI R. chiede
«SE UN RAGAZZO DI ANNI 18 (MAGGIORENNE) FA SALIRE IN MACCHINA UNA RAGAZZA DI 15 ANNI SENZA LA VOLONTA' DEI GENITORI DELLA MINORENNE, E' PERSEGUIBILE PENALMENTE? IL GENITORE DELLA MINORENNE COSA PUO' FARE LEGALMENTE PER IMPEDIRE IL FATTO?»
Consulenza legale: «La risposta al quesito proposto, nei termini esposti, è negativa, fintantoché il fatto di "salire in auto" con un maggiorenne sia voluto dalla minore (in altre parole, ella deve essere consenziente), nell'ambito di un...»