Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Figlio naturale

Che cosa significa "Figlio naturale"?

Era così definito il figlio nato al di fuori del matrimonio. La filiazione naturale poteva risultare da un atto volontario (c.d. riconoscimento) o da una dichiarazione giudiziale (artt. 250 ss. c.c.). Già la legge di riforma del diritto di famiglia (l. 19 maggio 1975, n. 151) aveva quasi del tutto equiparato la posizione dei figli naturali e quella dei figli legittimi, mantenendo però la distinzione giuridica. Ora, il d.lgs. 28 dicembre 2013, n. 154, entrato in vigore il 7 febbraio 2014, ha abolito la distinzione e parla indistintamente di "figlio".

"Figlio naturale" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.