Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Causa di non punibilitÓ

Che cosa significa "Causa di non punibilitÓ"?

Nozione che, se intesa in senso ampio, racchiude in sé situazioni eterogenee, non riconducibili a un principio ispiratore unitario, accomunate dal solo fatto che la loro sussistenza esclude la punibilità: le scriminanti (rendono lecito un fatto contemplato da una norma incriminatrice), le cause di esclusione della colpevolezza (rendono non colpevole un fatto tipico, antigiuridico) e le cause di non punibilità in senso stretto (rendono non punibile un fatto tipico (antigiuridico) e colpevole). A quest'ultime, invece, ci si riferisce qualora si voglia considerare restrittivamente l'espressione in esame, considerando dunque situazioni che si collocano all’esterno della struttura del reato e non incidono sull’esistenza dello stesso, limitandosi solamente a inibire l’applicazione della pena, in quanto, sebbene permangano antigiuridicità e colpevolezza, ragioni di pratica convenienza politico criminale conducono ad escludere l’applicazione della sanzione penale, per l’esigenza di salvaguardare contro interessi che risulterebbero altrimenti lesi da un’applicazione della pena nel caso concreto (es. immunità).

"Causa di non punibilitÓ" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.