Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Rinnovazione degli atti

Che cosa significa "Rinnovazione degli atti"?

Costituisce un'attività consentita solo in casi espressamente previsti dall'ordinamento e ha lo scopo di far riprendere regolarmente il processo. Di regola è concessa in ipotesi di rimessione in termini (art. 153, secondo comma, c.p.c.) o declaratoria di nullità degli atti (art. 164 del c.p.c.).

"Rinnovazione degli atti" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.