Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Spedizione

Che cosa significa "Spedizione"?

È un tipo di mandato caratterizzato dalla specificità dell'affare che il mandatario deve realizzare, ossia la conclusione di un contratto di trasporto (artt. 1678 ss. c.c.]).
E' un contratto ad effetti obbligatori, di regola oneroso (art. 1740 del c.c.): lo spedizioniere non è responsabile della riuscita dell'affare, cioè del trasporto, ma solo della scelta del vettore, tranne nel caso previsto dall'art. 1741 del c.c.. Lo spedizioniere doganale, invece, non è incaricato di concludere contratti di trasporto, ma si limita a rappresentare in dogana i proprietari delle merci (si tratta quindi di una professione intellettuale che, ai sensi della legge 1612/1960 può essere svolta dagli iscritti ad uno specifico albo). Solo se allo spedizioniere doganale sia anche conferito l'incarico di concludere uno o più contratti di trasporto, sarà applicabile anche la disciplina del contratto di spedizione.
La normativa applicabile alla spedizione è quella specificamente prevista dal codice, integrata, ove non escluso, con le norme generali dettate in tema di mandato, nonché da quelle dettate per il contratto di commissione se analogicamente applicabili.

"Spedizione" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.