Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 1046 Codice Civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 30/09/2020]

Norme per l'esecuzione delle opere

Dispositivo dell'art. 1046 Codice Civile

Nell'esecuzione delle opere indicate dagli articoli precedenti sono applicabili le disposizioni del secondo comma dell'articolo 1033 e degli articoli 1035 e 1036(1).

Note

(1) Si vedano le disposizioni positivizzate dall'art. 1043 all'art. 1045.

Spiegazione dell'art. 1046 Codice Civile

Norme sulle opere da eseguire

Le disposizioni contenute nel secondo comma dell'art. 1033 e degli artt. 1035 e 1036 sono dichiarate applicabili all'esecuzione delle « opere indicate dagli articoli precedenti ». Quali sono questi articoli? Evidentemente gli artt. 1044 e 1045, cioè si ha riguardo alle opere necessarie per la bonifica e per l'utilizzazione di fogne o fossi altrui. Lo scarico coattivo è fuori questione: infatti per l'art. art. 1043 del c.c. tutte le disposizioni sull'acquedotto coattivo si applicano allo scarico coattivo.


Disposizioni inapplicabili

Argomentando a contrario, oltre alle disposizioni contenute nelle norme richiamate, tutte le altre sono inapplicabili, salvo che non rispondano ad un criterio generale. Cosi è inapplicabile la norma secondo cui non si può utilizzare l'acquedotto già esistente da chi chiede di far defluire le sue acque (art. 1034 del c.c.), purché segua senza danno; si possono utilizzare, a tenore dell'art. 1044 e dell'art. 1045 fogne e fossi esistenti. Inapplicabile è l'art. 1037; applicabile è, invece, dove possibile, ossia alla bonifica, la norma che fissa il criterio per l'indennità, essendo esso ora, con l'abolizione dell'aumento del quinto, logico e giusto. Applicabile infine è l'art. art. 1042 del c.c., data la sua portata generale.

Relazione al Codice Civile

(Relazione del Ministro Guardasigilli Dino Grandi al Codice Civile del 4 aprile 1942)

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • Le servitù prediali

    Editore: Giuffrè
    Collana: Trattati
    Data di pubblicazione: aprile 2013
    Prezzo: 85,00 -5% 80,75 €
    Categorie: Servitù

    L'opera affronta in modo completo e approfondito la tematica delle servitù prediali, tenendo conto della dottrina più attuale ed autorevole, nonché degli orientamenti giurisprudenziali più significativi e recenti. Dopo un inquadramento dell'istituto, la trattazione si sofferma sui principi generali della materia per poi analizzare nel dettaglio le diverse figure, quali: le servitù coattive, volontarie, acquistate per usucapione, le servitù di... (continua)

  • Uso, abitazione e servitù irregolari

    Editore: Zanichelli
    Collana: Strumenti del diritto
    Pagine: 632
    Data di pubblicazione: dicembre 2012
    Prezzo: 95,00 -5% 90,25 €

    I diritti di uso e di abitazione si rivelano strumenti utili per i privati, nonché per il legislatore e per la giurisprudenza che ne hanno ampliato notevolmente l'ambito di applicazione: si è risposto così non solo a questioni di diritto immobiliare (si pensi al diritto di uso delle aree a parcheggio), ma anche di diritto di famiglia e delle successioni (come nel caso dei diritti di uso e abitazione in capo al coniuge superstite e per alcuni dell'assegnazione della... (continua)