Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Competenza del giudice civile

Che cosa significa "Competenza del giudice civile"?

Viene definita quale porzione di giurisdizione civile assegnata a ciascun giudice. Infatti, acclarato che il potere di decidere la causa spetta ai giudici ordinari, sorge un'altra questione da risolvere. Allorchè non esiste un solo ufficio giudiziario ordinario, rimane da stabilire a quale fra i giudici ordinari (art. 1 del c.p.c.) spetta decidere. E' il legislatore a dover fissare i criteri in base ai quali distribuire le cause fra i diversi giudici. I criteri per individuare il giudice competente risultano la materia, il valore ed infine il territorio. La materia si riferisce alla natura o al tipo di diritto su cui si controverte; il secondo ad un determinato livello, espresso in termini monetari, del valore economico dell'oggetto della controversia. La distribuzione della competenza per materia e per valore si sviluppa in senso verticale, ovvero in base alla maggiore importanza della causa: giudice di pace, tribunale ordinario, corte d'appello e Cassazione. Il criterio della competenza per territorio invece realizza una distribuzione orizzontale, ovvero fra i vari uffici giudiziari presenti sul territorio nazionale.

Articoli correlati a "Competenza del giudice civile"

"Competenza del giudice civile" nelle consulenze legali

Vedi tutti i quesiti

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: è possibile inviare documenti o altro materiale allegandolo ad una email da inviare all'indirizzo info@brocardi.it indicando nell'oggetto il nome con il quale si è richiesto il servizio di consulenza