Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo del giorno

Imbecillitas mentis

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 70.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il più basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti
  • Marco P. chiede
    giovedì 17/08/2017 - Friuli-Venezia
    Spett.le Brocardi, vorrei sottoporvi un quesito di natura legale e fiscale. Vi do alcuni dati in premessa per consentirvi una valutazione il piu' possibile coerente e precisa. 1) Sono dipendente pubblico distaccato all'estero per Missione da molti anni... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 18/08/2017
    L’art. 55 del TUIR definisce redditi di impresa “...quelli che derivano dall’esercizio di imprese commerciali. Per esercizio di imprese commerciali si intende l’esercizio per professione abituale, ancorché non esclusiva, delle... (continua a leggere)

  • Giovanni Di Malta chiede
    lunedì 07/08/2017 - Liguria
    il condomino che dissente con la delibera assembleare, perchè il condominio delibera di non costituirsi in difesa, per la causa intentata da una parte di condomini, è tenuto al pagamento del disposto della sentenza, che condanna il condominio al... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 17/08/2017
    Se un condomino non ritiene né giusta né opportuna la partecipazione in giudizio del condominio, in qualità di attore o di convenuto, ha l’ onere di manifestare tale dissenso nelle forme e nei modi che la legge gli impone, se vuole... (continua a leggere)

  • Carlo torchia chiede
    sabato 12/08/2017 - Calabria
    Faccio parte di un condominio in cui il lastrico solare è di propieta ed uso esclusivo con titolo di un condomino. Attualmente è inaccessibile e rivestito solo da una guaina impermeabilizzante. Necessita di lavori di ristrutturazione e... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 17/08/2017
    L'art. 1126 c.c. stabilisce che nel caso in cui l'uso del lastrico solare non sia comune a tutti i condomini, coloro che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire alle relative spese di manutenzione nella misura di 1/3, mentre i restanti 2/3... (continua a leggere)

  • Dario F. chiede
    giovedì 10/08/2017 - Lombardia
    Buongiorno, PREMESSA: Marito e moglie, sposati in comunione dei beni, attualmente vivono e hanno residenza in un immobile di proprietà 100% del marito (no mutuo). Dopo la nascita del loro primo figlio stanno pensando di trasferirsi, solo per i primi di vita... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 17/08/2017
    La situazione prospettata è quella di due coniugi in regime di comunione dei beni ex art. 159 c.c., uno dei quali, il marito, ha già acquistato , prima del matrimonio, un immobile con le agevolazioni prima casa, destinato, dopo il matrimonio, ad... (continua a leggere)

Vedi tutte

Notizie giuridiche recenti

Vedi tutte