Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo del giorno

Summatim

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il più basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti
  • 17/02/2017 Lombardia
    Luigi D. P. chiede
    fattispecie . acquisto 1a casa successiva cessione e nuovo acquisto 1a casa. fatto : soggetto privato acquista da società immobile 1a casa con iva al 4% + imposte ipotecarie e catastali fisse. Successivamente cede l'immobile . Procede ( dopo oltre i 5... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 18/02/2017
    Il quesito è un po’ impreciso sulla tempistica dell’operazione di acquisto e di successiva cessione del primo immobile. Probabilmente ci si riferisce al caso in cui il primo immobile sia venduto dopo cinque anni dall’acquisto e sia... (continua a leggere)

  • 16/02/2017 Puglia
    Romano C. chiede
    I beni dotali di mia madre (atto del 1971) ad oggi, con la morte del coniuge (mio padre nel 2004) e con l'abrogazione della stessa con la legge del 1975 ....sono ad oggi rimasti inalienabili e inattaccabili? da banche o enti .....?
    Consulenza legale i 20/02/2017
    La dote era un istituto presente nel Codice Civile italiano prima della riforma del diritto di famiglia (legge 19/5/1971 n. 151), la quale ha introdotto nel nostro ordinamento l’art. 166 bis c.c. che sancisce e determina la nullità di qualsiasi... (continua a leggere)

  • 16/02/2017 Piemonte
    Matteo B. chiede
    Buongiorno, sono proprietario di un appartamento posto all'interno di una cascina ristrutturata nel 2004, composta da 12 unità immobiliari suddivise in due scale. ( 6 appartamenti per scala suddivisi in Pt, P1, 2P). Tutti i solai ad eccezione della mia... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 20/02/2017
    Dalla lettura del quesito si evince che le parti dell’edificio condominiale su cui effettuare interventi di risanamento e/o ristrutturazione sono i pianerottoli delle scale ed i solai , di cui si ritiene opportuno dare una definizione al fine di un... (continua a leggere)

  • 15/02/2017 Puglia
    Danilo P. chiede
    Processo esecutivo immobiliare estinto per rinuncia dei creditori. Il debitore, che ha subito la procedura esecutiva con vendita dei suoi beni, vorrebbe chiedere l'indennizzo ex Legge 89/2001. Vero è che l'art. 2 - comma 2-sexies - Legge 89/2001 -... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 22/02/2017
    E’ del tutto improprio parlare di applicazione per analogia alla fattispecie di rinuncia all’esecuzione da parte dei creditori della disciplina dettata dalla Legge n. 89/2001 per i casi di rinuncia agli atti del giudizio di cui agli articoli 306 e 307... (continua a leggere)

Vedi tutti

Notizie giuridiche recenti

Vedi tutte