Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo del giorno

Eventus damni

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il pi¨ basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti
  • 18/07/2016 Lazio
    Mario chiede
    Mia moglie, con la quale eravamo in separazione di beni, è deceduta lasciando nel testamento olografo un'autovettura ad un nipote, figlio di una sorella. Detta auto fu pagata direttamente da me al rivenditore con un assegno del mio conto corrente... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 28/07/2016
    Attraverso il regime di separazione dei beni, i coniugi conservano la titolarità esclusiva dei beni acquistati in costanza di matrimonio ( art. 215 del c.c. ). Il successivo art. 219 c.c. afferma che “ il coniuge può provare con ogni mezzo... (continua a leggere)

  • 18/07/2016 Liguria
    Laura M. chiede
    ho due figli, uno e' deceduto nel 2015 lasciando due figlie maggiorenni. Io ho 85 anni e, alla mia morte, desidero lasciare quello che ho solo all'altro mio figlio e niente assolutamente alle mie nipoti per tantissime ragioni. Cosa devo fare ?
    Consulenza legale i 20/07/2016
    Va innanzitutto premesso che le nipoti succederebbero per rappresentazione del padre defunto (istituto che fa subentrare i discendenti nel luogo e nel grado del loro ascendente, in tutti i casi in cui questo non possa - ed Ŕ questo il caso - o non voglia accettare... (continua a leggere)

  • 16/07/2016 Campania
    Eduardo D. F. chiede
    Premessa :la ditta X ha depositato negli anni (dal 1998 al 2010) terreno da scavo su un fondo di proprietà di Y per cui, in mancanza di adeguata doc.ne la P.G. ha ritenuto che fossero Rifiuti CER 170504 e ne ha disposto il sequestro nel 2011. Fatta la... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 28/07/2016
    Il discrimine tra le procedure previste rispettivamente dagli artt. 208 e 216 del dlgs 152/2006 risiede nel fatto che: - L’art 208 prevede la c.d. procedura ordinaria per lo smaltimento dei rifiuti, con la realizzazione di un nuovo impianto di... (continua a leggere)

  • 15/07/2016 Veneto
    Davide T. chiede
    Gentile Avvocato, sono a scriverLe in quanto necessito di una consulenza per una licenza software. Espongo brevemente la situazione; ho acquistato circa un anno fa il seguente software di gestione domotica presso l'azienda V. Prezzo € 1.957,79 (iva... (continua a leggere)
    Consulenza legale i 26/07/2016
    Nel caso di specie, va dapprima chiarito che, poiché l'acquirente utilizza il prodotto per la propria attività commerciale, non si applica la normativa relativa al consumatore, ma la disciplina prevista dal codice civile, laddove non vi sia un... (continua a leggere)

Vedi tutti

Notizie giuridiche recenti

Vedi tutte