Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo del giorno

Legatum nominis

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il pi¨ basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti

Alcuni quesiti giuridici risolti

  • 01/02/2016 Piemonte
    Gianni A. chiede

    La società X, nel 2004, ha stipulato con una società Assicurativa una polizza fideiussoria a garanzia di somme iscritte a ruolo rateizzate a favore dell’Agenzia delle Entrate. La società Assicurativa richiedeva, con una appendice alla... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 08/02/2016

    La presente fattispecie attiene all'ipotesi di una polizza fideiussoria sottoscritta da una Società assicurativa (fideiussore), una Società (debitore principale) e altri due soggetti (debitori solidali). Si ritiene che l'ipotesi... (continua a leggere)


  • 31/01/2016 Lombardia
    Donato C. chiede

    Buongiorno, A gennaio è morta mia sorella L. ( anni 88) sposata con S. ( anni 91). Non hanno figli. Ovviamente neppure genitori. S., il marito, ha solo parenti lontanissimi. Le loro proprietà sono (erano) Un appartamento in M. dal valore presunto... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 04/02/2016

    Alla morte di un soggetto, in mancanza di testamento l'eredità si devolve in base alle disposizioni sulla successione legittima (art. 565 ss c.c.). Dunque, se effettivamente emergerà nel caso di specie la mancanza di un testamento, sarà... (continua a leggere)


  • 29/01/2016 Umbria
    Maurizio S. chiede

    A seguito della Vostra risposta al mio quesito del 21/01/2016 e della Vostra risposta del 28/01/2016 (commento art 337 quinquies - commento n° 15357), sono con la presente a chiederVi se l’istituto della negoziazione assistita (D.L. n. 132/2014 convertito... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 04/02/2016

    Con il d.l. 132/2014, convertito con modificazioni dalla l. 162/2014, il legislatore ha introdotto l'istituto della negoziazione assistita anche in materia di diritto famigliare. L'art. 6 del citato d.l. è infatti rubricato " Convenzione di... (continua a leggere)


  • 28/01/2016 Trentino-Alto Adige
    Luca Z. chiede

    Condominio Dobbiamo fare dei lavori di manutenzione straordinaria dell'impianto ascensore, sostituendo argano e funi. Occorre applicare i millesimi di proprietà o i millesimi ascensore? Grazie

    Consulenza giuridica i 03/02/2016

    Le opere indicate nel quesito possono essere annoverate nel concetto di manutenzione straordinaria del bene, trattandosi di interventi eccezionali che attengono alla sostituzione di alcune sue parti. Di conseguenza, si ritiene che si debba applicare la disciplina di... (continua a leggere)


  • 28/01/2016 Toscana
    GIOVANNI Z. chiede

    Ho una causa per aver presentato e poi pagato ricevute bancarie senza che dietro ci fosse un rapporto commerciale. Sono imputato perché è accesso indebito al credito; è anche questo depenalizzato? Grazie della vostra sollecita risposta, cordiali... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 03/02/2016

    Dalla formulazione del quesito si evince l'imputazione di un reato, che si deduce essere quello di ricorso abusivo al credito di cui all'art. 218 legge fallimentare. Ai sensi del primo comma della disposizione " Gli amministratori, i direttori... (continua a leggere)


  • 27/01/2016 Lazio
    Andrea P. chiede

    Salve, vorremmo avere una consulenza relativamente a una questione di costruzione in aderenza su linea di confine. Abbiamo un garage in aderenza sul confine con un fabbricato di altri proprietari.vorremmo demolire e ricostruire il fabbricato con sagoma diversa. Il... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 03/02/2016

    Il presente quesito attiene alle cd. costruzione in aderenza , cioè l'ipotesi di costruire sulla linea di confine tra due fondi, in particolare in aderenza del muro posto sul confine. Tale ipotesi sembra essere riconducibile al dettato di cui... (continua a leggere)


Vedi tutti
accettazione adempimento annullabilitÓ beni condizione contratti tipici contratto in generale diritti reali diritti reali di garanzia diritto in generale diritto penale diritto pubblico diritto romano dolo donazione famiglia interpretazione interpretazione della legge legato massime matrimonio mezzi probatori modi di dire obbligazioni onere della prova parti contrattuali parti processuali patologia del negozio pegno possesso processo civile processo penale proprietÓ responsabilitÓ civile servit¨ successione ereditaria successione testamentaria termini polivalenti tutela degli incapaci vendita