Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo del giorno

Detractis expensis

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il pi¨ basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti

Alcuni quesiti giuridici risolti

  • 22/04/2016 Piemonte
    Bosco F. chiede

    buongiorno purtroppo non e' indicato normalmente il significato di condotta pregiudizievole per il minore, ma la condotta pregiudizievole e' lasciata alla sensobilità del magistrato. nel mio caso c'e' in atto una separazione di fatto da tre... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 28/04/2016

    Purtroppo non esiste alcuna norma che stabilisca la “durata massima” del protrarsi di una situazione di pregiudizio per il minore e sicuramente, come correttamente osservato nel quesito, le pronunce dei Giudici in materia sono le più svariate... (continua a leggere)


  • 21/04/2016 Sicilia
    salvatore ciulla chiede

    Sono socio di una SNC nella quale l'amministratore Ŕ stato nominato col patto sociale.Un articolo del nostro statuto prevede che l'amministratore dura in carica fino a revoca richiesta dalla maggioranza dei soci.I soci siamo 5.Io ed un altro socio che deteniamo il... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 28/04/2016

    Prima di offrire una risposta al quesito, è stata valutata la legittimità della clausola dell’atto costitutivo della società (si presume, infatti, che a quest’ultimo si faccia riferimento quando si parla di “patto... (continua a leggere)


  • 20/04/2016 Veneto
    William R. chiede

    Buon giorno . Faccio seguito al quesito n 15852, e vostra cortese risposta. Mi sembra opportuno specificare che il livello originario tra il condominio e la mia proprietà erano uguali, solo in seguito alla costrizione di questo il livelle del terreno del... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 28/04/2016

    Si procede a rispondere ai singoli quesiti. 1. Nel caso in cui il dislivello tra fondo superiore e fondo inferiore non abbia origine naturale, bensì venga creato dai proprietari di uno dei due fondi, non può trovare applicazione il dettato... (continua a leggere)


  • 18/04/2016 Emilia-Romagna
    Filippo Frascari chiede

    L'8/1 ho mandato regolare preavviso di 3 mesi per il recesso da un'snc a tempo indeterminato. (Primo comma art. 2285). Come previsto ho riscontrato totale ostilitÓ da parte degli altri soci. Innanzitutto non vi Ŕ la minima intenzione da parte dell'amministratore di... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 22/04/2016

    Eccettuato il caso in cui l’atto costitutivo della società non preveda diversamente, il recesso del socio è atto “recettizio”, ovvero non richiede né l’accettazione né il consenso degli altri soci destinatari, e... (continua a leggere)


  • 18/04/2016 Toscana
    Giancarlo M. chiede

    Buongiorno !!! Come avevo previsto l'assemblea è andata semideserta( tranne 1 condomino ) .Quindi ho redatto comunque un verbale della situazione venutasi a creare, verbale che vorrei inviare a tutti i condomini insieme ad una lettera di dimissioni... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 25/04/2016

    E’ bene innanzitutto ricordare che le dimissioni dell’amministratore sono un atto unilaterale recettizio , ovvero hanno effetto dal momento in cui sono portate a conoscenza dell’assemblea dei condomini; non devono pertanto essere accettate da... (continua a leggere)


  • 16/04/2016 Lombardia
    Rosanna R. chiede

    Se l'Inps ha richiesto la restituzione delle somme pensionistiche pagate a seguito delle sentenze del Tribunale poi annullate dalla Cassazione senza rivolgersi al giudice, come previsto dall'art. 389 c.p.c., puo' richiedere gli interessi dal pagamento al... (continua a leggere)

    Consulenza legale i 23/04/2016

    In generale, come ampiamente illustrato nella risposta al precedente quesito (attinente la medesima questione in fatto), in seguito alla pubblicazione della sentenza della Corte di Cassazione che riforma la sentenza di appello facendo venire meno il titolo per la... (continua a leggere)


Vedi tutti