Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   PRIVACY

Brocardo del giorno

Servizio di consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2014 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il pi¨ basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, consulenti tecnici, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo nel web
Riferimento per migliaia di utenti ogni giorno
Nessuna richiesta di rimborso

Alcuni tra i quesiti giuridici risolti

  • sab 25/04/15 - Molise
    Luigi M. chiede

    SONO STATO ESCLUSO COME SOCIO DALLA BCC PERCHE' HO SMESSO DI OPERARE SIGNIFICATIVAMENTE AI SENSI DELL'ART 14 LETTERA D). HO DOVUTO RIDURRE L'OPEEATIVITA' DEL C/C PERCHE' MI SONO STATE APPLICATE CONSIZIONI PEGGIORATIVE E NON QUELLE RISERVATE AI... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i mer 29/04/15

    In riferimento al quesito proposto, va prima di tutto premesso che gli statuti delle BCC sono delineati su uno statuto-tipo, che riceve l’approvazione della Banca d’Italia:... (continua a leggere)


  • sab 25/04/15 - Piemonte
    Roberta L. chiede

    Buongiorno, ho scelto di utilizzare il vostro utile servizio perchè ho un dubbio circa la reciproca concessione di servitù di passaggio tra me e mia sorella maggiore (di seguito Rosa). Al momento è in corso presso un notaio la divisione della... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i mer 29/04/15

    Il codice civile, in materia di servitù, stabilisce alcuni casi in cui il diritto reale possa essere coattivamente costituito, cioè possa essere di fatto "imposto"... (continua a leggere)


  • sab 25/04/15 - Lazio
    Concetta G. chiede

    Buongiorno, desidero porre alla vostra attenzione quanto segue: in data 25/2/2014 ho presentato alla Prefettura di ... 2 istanze 1) cambiamento di nome da Concetta a Cettina 2) aggiunta al mio cognome di nascita quello di mio marito In data 15/5/2014 è... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i mar 28/04/15

    Nel caso in esame, sembra che siano state seguite correttamente tutte le procedure previste dalla legge. Difatti, gli artt. 89 e seguenti del DPR 3.11.2000, n. 396 prescrivono che... (continua a leggere)


  • ven 24/04/15 - Lazio
    Andrea M. chiede

    Ho ricevuto un atto che dice: "Il pubblico ministero sost. procuratore presso il tribunale di ... informa il predetto che è' sottoposto a procedimento penale per il reato p.e p. dell'art. 378 c.p. in ... 31.8.2013. Invita l'indagato ad... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i mar 28/04/15

    L'indagato, nel caso in esame, è accusato del reato di favoreggiamento personale, che punisce chiunque aiuta taluno a eludere le investigazioni dell'Autorità o a... (continua a leggere)


  • ven 24/04/15 - Piemonte
    Anna B. chiede

    Sono coniugata con 2 figli e sorella germana di 1 solo fratello. Mio fratello è sposato in regime di separazione dei beni senza figli. In caso di suo decesso io O i miei figli abbiamo diritto a 1/3 dei beni che mio fratello ha ereditato dai nostri genitori?... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i lun 4/05/15

    Nel caso di specie dobbiamo tenere distinte l'eredità dei genitori dei due fratelli e l'eredità (ancora da aprirsi) del fratello, ad oggi in vita. Secondo la... (continua a leggere)


  • gio 23/04/15 - Puglia
    David M. chiede

    Con sentenza parziale, il Tribunale condanna l'Assicuratore di A al risarcimento del danno a favore di B,ma nei limiti del massimale di polizza contratta con C. L'Assicuratore paga ed esaurisce il massimale. Con sentenza definitiva, il Tribunale liquida a B... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i lun 4/05/15

    L’art. 1917, comma terzo, c.c., prevede che le spese sostenute dall’assicurato per resistere all’azione del danneggiato sono a carico dell’assicuratore nei... (continua a leggere)


Vedi tutti
accettazione adempimento annullabilitÓ beni condizione contratti tipici contratto in generale diritti reali diritti reali di garanzia diritto in generale diritto penale diritto pubblico diritto romano dolo donazione famiglia interpretazione interpretazione della legge legato massime matrimonio mezzi probatori modi di dire obbligazioni onere della prova parti contrattuali parti processuali patologia del negozio pegno possesso processo civile processo penale proprietÓ responsabilitÓ civile servit¨ successione ereditaria successione testamentaria termini polivalenti tutela degli incapaci vendita