Brocardi.it, il sito dedicato al latino dei giuristi... e molto altro CHI SIAMO   PRIVACY

Brocardo del giorno

Emphyteusis

Consulenza legale online

Brocardi.it, nato nell'anno 2003, è tra i quattro siti giuridici italiani più visitati della rete. Sono oltre 40.000 le persone che quotidianamente lo consultano per trovare risposta ai loro dubbi legali, per studio, o per lavoro. Nel 2012 la redazione ha avviato un'attività di consulenza legale online. Chiunque necessiti di un parere legale può inviare il proprio quesito e ricevere una consulenza legale completa nei giro di cinque giorni lavorativi, al prezzo di 29,90 Euro, il pi¨ basso della rete. Il servizio è attivo per tutte le materie afferenti il diritto civile, ed in particolare, a solo scopo esemplificativo: eredità, problemi condominiali, distanze tra edifici, servitù, locazioni, appalti, usucapione, problemi societari, liti con professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti vari), questioni relative alla procedura civile (esecuzioni, pignoramenti, sfratti, notifiche, termini, decadenze, nullità, appellabilità, revocazioni, etc.), donazioni, contratti di agenzia, amministrazione di sostegno, fondo patrimoniale, separazione e divorzio, alimenti, assegnazione della casa familiare, fallimenti, assicurazioni, marchi, brevetti.

Miglior prezzo del web
Alta reputazione del sito
Alto tasso di soddisfazione clienti

Alcuni quesiti giuridici risolti

  • 24/08/2015 Sicilia
    Angelo F. chiede

    Mia madre era affetta da vasculopatia sclerotica cerebrale con deficit neuro cognitivo, con codice di patologia 1003 (demenza grave). In data 25/03/2002, all'eta di 82 anni, è stata riconosciuta invalida con totale e permanente inabilità lavorativa... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 27/08/2015

    La vasulopatia cerebrale cronica è una condizione di sofferenza ischemica del cervello che può essere determinata da diverse cause. In questa sede non è possibile fornire una analisi del tipo di deficienza psichica della persona, in quanto la... (continua a leggere)


  • 21/08/2015 Veneto
    Sante P. chiede

    Nel 2004 mi sono recato da un avvocato per tutelarmi contro due miei condomini che stavano eseguendo illegittimamente dei lavori all'interno del porticato comune. Documentazione prodotta all'avvocato: copia della suddetta denuncia e atto di compravendita del... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 27/08/2015

    Nel caso di specie, un avvocato ha consigliato al proprio cliente di intraprendere una causa contro terzi sulla base di una documentazione incompleta, tanto che la causa è stata persa poiché, nel corso della stessa, è emersa la verità (i... (continua a leggere)


  • 19/08/2015 Emilia-Romagna
    Filippo F. chiede

    Sono cittadino italiano ma già da diversi anni residente all'estero e sto per recedere da una Snc di famiglia a tempo indeterminato. Gli altri soci hanno intenzione di versare la somma da liquidare su un conto corrente che ho cointestato con uno di essi... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 25/08/2015

    In risposta al quesito proposto, va prima di tutto premesso che, poiché è diritto del socio recedente da una snc a tempo indeterminato ottenere una somma di denaro corrispondente al valore della sua quota, qualsiasi atto che comporti l'omessa... (continua a leggere)


  • 18/08/2015 Lazio
    Luigi M. chiede

    Si è conclusa da poco la separazione giudiziale tra me e mia moglie. Abbiamo due figli maggiorenni, uno era minorenne quando iniziò il processo. La sentenza di separazione giudiziale ha previsto che devo pagare l'assegno di mantenimento a uno solo... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 26/08/2015

    Il quesito riguarda due problemi distinti: la decorrenza del pagamento del mantenimento al figlio; l'assegnazione della casa coniugale. Per quanto concerne il primo problema, va osservato che, come affermato dalla giurisprudenza di legittimità, la... (continua a leggere)


  • 18/08/2015 Veneto
    Guglielmo chiede

    SE UN AVVOCATO, SOTTOSCRIVE IN AUTENTICA DELLA FIRMA, UNA PROCURA ALLA LITE, NON AVENDO MAI INCONTRATO IL CLIENTE, SAPENDO CHE LA FIRMA E' COMUNQUE DEL CLIENTE, IN QUANTO ALTRO LEGALE INDICATO NELLA PROCURA LO HA GARANTITO A QUESTI, INVECE DI FIRMARLA LUI... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 25/08/2015

    La situazione descritta nel quesito si verifica con una certa frequenza nella prassi e, nonostante alcuni profili sospetti dal punto di vista deontologico, non emerge un fondato motivo per sostenere che il legale incaricato dal cliente non abbia diritto al compenso.... (continua a leggere)


  • 17/08/2015 Emilia-Romagna
    Filippo F. chiede

    Sono socio di minoranza (16%) di un Snc con 4 in tutto soci e costituita nel 1971. Nessun dipendente, varie proprietà mobili ed immobili e pochissimi debiti con istituti di credito. Ho richiesto la visura camerale e su di essa non vi è alcun... (continua a leggere)

    Consulenza giuridica i 25/08/2015

    Come correttamente rilevato nel quesito, il socio di una s.n.c. può recedere dalla società quando questa è contratta a tempo indeterminato o per tutta la vita di uno dei soci, e il recesso deve essere comunicato agli altri soci con un... (continua a leggere)


Vedi tutti
accettazione adempimento annullabilitÓ beni condizione contratti tipici contratto in generale diritti reali diritti reali di garanzia diritto in generale diritto penale diritto pubblico diritto romano dolo donazione famiglia interpretazione interpretazione della legge legato massime matrimonio mezzi probatori modi di dire obbligazioni onere della prova parti contrattuali parti processuali patologia del negozio pegno possesso processo civile processo penale proprietÓ responsabilitÓ civile servit¨ successione ereditaria successione testamentaria termini polivalenti tutela degli incapaci vendita