Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Concordato

Che cosa significa "Concordato"?

In generale, è il patto stipulato tra la chiesa cattolica e uno stato, allo scopo di dirimere determinate controversie o di disciplinare attività svolte dalla chiesa in quel territorio statale.
Con questo termine si è soliti indicare uno specifico concordato, quello sottoscritto il 18 febbraio 1984 tra il governo italiano e il segretario di stato della Santa Sede, allo scopo di regolare i rapporti tra lo Stato e la Chiesa cattolica.
I principi sanciti dal Concordato sono principalmente: la reciproca posizione di indipendenza e sovranità di Stato e Chiesa (art. 7 Cost.); il venir meno della qualifica di unica religione dello stato alla religione cattolica; il riconoscimento della piena libertà della chiesa in materia di organizzazione, culto, insegnamento, giurisdizione canonica; il riconoscimento della piena efficacia giuridica dei provvedimenti ecclesiastici, con il solo limite del rispetto dell'ordinamento italiano.

"Concordato" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.