Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Falsitā

Che cosa significa "Falsitā"?

Ipotesi di mancata corrispondenza a verità di un atto o un documento, chiamato a fare piena prova (ne sono un esempio i casi di falsità di documenti, calunnia, falsa testimonianza, falsa perizia o interpretazione, frode processuale e patrocino infedele). La falsità si definisce materiale quando il documento viene materialmente alterato, modificato, o cancellato, mentre è considerata falsità è ideologica quando non vi è un’alterazione materiale del contenuto dell’atto, che appare quindi integro, ma l’atto attesta fatti non veritieri.

"Falsitā" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.