Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 518 Codice Penale

(R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398)

[Aggiornato al 29/04/2022]

Pubblicazione della sentenza

Dispositivo dell'art. 518 Codice Penale

La condanna per alcuno dei delitti preveduti dagli articoli 501, 514, 515, 516 e 517 importa la pubblicazione della sentenza [36](1).

Note

(1) Secondo la giurisprudenza, tale pena accessoria troverebbe applicazione anche nel caso si sia verificato il tentativo (art. 56) di un dei reati tassativamente indicati.

Ratio Legis

Il legislatore ha previsto qui di inserire la pena accessoria per quei reati che comportano una lesione dell'economia pubblica.

Spiegazione dell'art. 518 Codice Penale

La norma è diretta sia all'applicazione di una pena accessoria, sia alla riparazione del danno subito dal privato imprenditore, la cui immagine è stata lesa dagli atti di contraffazione dei propri prodotti.

La pubblicazione della sentenza (art. 36) è applicabile anche con riferimento alle ipotesi di tentativo (art. 56), poiché gli articoli 30, 31 e 518 non differenziano la fattispecie tentata da quella consumata.

Massime relative all'art. 518 Codice Penale

Cass. pen. n. 24190/2005

La pubblicazione della sentenza di condanna per il reato di cui all'art. 515 c.p. (frode nell'esercizio del commercio), prevista dall'art. 518 c.p., va disposta anche con riferimento all'ipotesi del tentativo, atteso che la disposizione de qua, come quella di cui all'art. 36 c.p., non differenzia quest'ultimo dal reato consumato.

Cass. pen. n. 2196/1996

La condanna per il delitto di frode in commercio importa la pena accessoria della pubblicazione della sentenza e dell'interdizione da una professione o arte, in applicazione degli artt. 30, 31 e 518 c.p. Tali pene vanno inflitte anche con riferimento all'ipotesi del tentativo, poiché le predette norme non differenziano quest'ultimo dal reato consumato.

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.