Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 73 Codice della privacy

(D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196)

[Aggiornato al 31/08/2021]

Altre finalità in ambito amministrativo e sociale

[ABROGATO]

Dispositivo dell'art. 73 Codice della privacy

Capo abrogato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101

[1. Si considerano di rilevante interesse pubblico, ai sensi degli articoli 20 e 21, nell'ambito delle attività che la legge demanda ad un soggetto pubblico, le finalità socio-assistenziali, con particolare riferimento a:

  1. a) interventi di sostegno psico-sociale e di formazione in favore di giovani o di altri soggetti che versano in condizioni di disagio sociale, economico o familiare;
  2. b) interventi anche di rilievo sanitario in favore di soggetti bisognosi o non autosufficienti o incapaci, ivi compresi i servizi di assistenza economica o domiciliare, di telesoccorso, accompagnamento e trasporto;
  3. c) assistenza nei confronti di minori, anche in relazione a vicende giudiziarie;
  4. d) indagini psico-sociali relative a provvedimenti di adozione anche internazionale;
  5. e) compiti di vigilanza per affidamenti temporanei;
  6. f) iniziative di vigilanza e di sostegno in riferimento al soggiorno di nomadi;
  7. g) interventi in tema di barriere architettoniche.

2. Si considerano, altresì, di rilevante interesse pubblico, ai sensi degli articoli 20 e 21, nell'ambito delle attività che la legge demanda ad un soggetto pubblico, le finalità:

  1. a) di gestione di asili nido;
  2. b) concernenti la gestione di mense scolastiche o la fornitura di sussidi, contributi e materiale didattico;
  3. c) ricreative o di promozione della cultura e dello sport, con particolare riferimento all'organizzazione di soggiorni, mostre, conferenze e manifestazioni sportive o all'uso di beni immobili o all'occupazione di suolo pubblico;
  4. d) di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica;
  5. e) relative alla leva militare;
  6. f) di polizia amministrativa anche locale, salvo quanto previsto dall'articolo 53, con particolare riferimento ai servizi di igiene, di polizia mortuaria e ai controlli in materia di ambiente, tutela delle risorse idriche e difesa del suolo;
  7. g) degli uffici per le relazioni con il pubblico;
  8. h) in materia di protezione civile;
  9. i) di supporto al collocamento e all'avviamento al lavoro, in particolare a cura di centri di iniziativa locale per l'occupazione e di sportelli-lavoro;
  10. l) dei difensori civici regionali e locali.]

Notizie giuridiche correlate all'articolo

Tesi di laurea correlate all'articolo

Modelli di documenti correlati all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Idee regalo per avvocati e cultori del diritto

Other error:
Bad HTTP response