Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 2228 Codice civile

(R.D. 16 marzo 1942, n. 262)

[Aggiornato al 10/06/2019]

Impossibilità sopravvenuta dell'esecuzione dell'opera

Dispositivo dell'art. 2228 Codice civile

Se l'esecuzione dell'opera diventa impossibile (1) per causa non imputabile ad alcuna delle parti [1464] (2), il prestatore d'opera ha diritto ad un compenso per il lavoro prestato in relazione all'utilità della parte dell'opera compiuta [1672, 2231, 2237].

Note

(1) L'impossibilità può essere soggettiva quando riguarda una delle parti del contratto e determina l'estinzione perché è determinante la persona, e nessun altro potrebbe completare l'opera; o oggettiva quando rende impossibile la prosecuzione dell'opera.
(2) La sospensione dei lavori per contrarietà del progetto al regolamento edilizio costituisce un'ipotesi di causa oggettiva, imputabile al committente dell'opera e quindi non sarà invocabile la norma in commento.

Massime relative all'art. 2228 Codice civile

Cass. civ. n. 16768/2015

L'art. 2228 c.c., che attribuisce al prestatore d'opera il diritto ad un compenso per il lavoro prestato proporzionato all'utilità dell'opera compiuta, si applica solo quando la prosecuzione dell'opera divenga impossibile per causa non imputabile ad alcuna delle parti, situazione non ravvisabile nel caso di ammissione dell'obbligato a concordato preventivo, occorrendo, per l'operatività della norma, che si tratti di fatti estranei alla volontà o al comportamento delle parti, quali la forza maggiore derivante da eventi naturali o da provvedimenti dell'autorità.

Cass. civ. n. 1312/1978

Ricorre l'ipotesi di impossibilità sopravvenuta della prestazione, e quindi di risoluzione del contratto d'opera, con cui il prestatore d'opera si è obbligato a promuovere vendite presso grandi comunità per conto di un'impresa di produzione di generi alimentari, allorquando contro il prestatore d'opera viene formulata un'imputazione penale per truffa, di cui venga data notizia sui giornali. Infatti la detta imputazione penale riduce la fiducia dei potenziali acquirenti nel propagandista e rende impossibile l'opera promozionale.

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Testi per approfondire questo articolo

  • "Contratto e rapporti di lavoro oggi" di Mario Napoli
    Una rilettura di Roberto Voza

    Collana: Università/Ricerche/Diritto
    Pagine: 96
    Data di pubblicazione: luglio 2018
    Prezzo: 12,00 -5% 11,40 €
    A oltre vent'anni dalla prima pubblicazione il saggio 'Contratto e rapporti di lavoro, oggi' di Mario Napoli conserva un'attualità da 'piccolo classico' della materia, volto come era a ricostruire la nozione unitaria di contratto di lavoro in un periodo storico in cui la moltiplicazione delle tipologie contrattuali e la diffusione delle collaborazioni autonome si andavano sempre più diffondendo. La distanza concettuale tra il lavoro subordinato prestato all'interno di... (continua)
  • Il lavoro autonomo. Contratto d'opera. Artt. 2222-2228

    Editore: Giuffrè
    Collana: Il codice civile. Commentario
    Data di pubblicazione: ottobre 2009
    Prezzo: 36,00 -5% 34,20 €

    Art. 2222 (Contratto d'opera): Nozione di contratto d'opera: schema generico e funzione residuale - Struttura del contratto - L'oggetto della prestazione: a) l'opera - Segue: b) il servizio Il corrispettivo - Natura giuridica del contratto - Caratteri differenziali: a) rispetto al lavoro subordinato - Segue: la parasubordinazione. Il contratto di agenzia - Segue: il lavoro a cottimo ed il lavoro a domicilio - b) rispetto all'appalto - c) rispetto alla vendita: rinvio - d) rispetto al... (continua)

  • Flessibilità nel lavoro autonomo

    Editore: Ipsoa
    Collana: Riforma del lavoro & pensioni
    Pagine: 224
    Data di pubblicazione: ottobre 2012
    Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
    Categorie: Lavoro autonomo

    Il volume fa parte della nuova Collana Riforma del Lavoro, un'iniziativa editoriale dedicata all'approfondimento di tutte le tematiche e le regole del nuovo mercato del lavoro che derivano dalle norme contenute nella Legge 28 giugno 2012, n. 92. L’obiettivo della collana è quello di identificare cosa è effettivamente cambiato nella gestione dei rapporti di lavoro per tutti gli operatori siano essi aziende, consulenti e soprattutto dipendenti.

    Il volume esamina... (continua)