Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE
Diritto ecclesiastico -

Profilo storico del matrimonio concordatario: dai Patti Lateranensi all'accordo di Villa Madama

AUTORE:
ANNO ACCADEMICO: 2017
TIPOLOGIA: Tesi di Laurea Magistrale
ATENEO: Universitą degli Studi di Modena e Reggio Emilia
FACOLTÀ: Giurisprudenza
ABSTRACT
La tesi ripercorre le vicende principali riguardanti il matrimonio nel periodo compreso tra il 1929, data di stipula dei Patti Lateranensi, e il 1984, anno in cui vennero siglati gli Accordi di Villa Madama di riforma del Concordato, cercando di evidenziare la fisiologica interdipendenza fra evoluzione legislativa, storica e sociale. Trattandosi di profilo storico del matrimonio, non è stata volutamente approfondita la disamina puntuale dei contenuti più propriamente tecnico-giuridici interessanti l’istituto, concentrando l’analisi sulla descrizione diacronica delle condizioni al contorno che nel tempo ne hanno determinato lo sviluppo. Per meglio chiarire quindi i cambiamenti dell’istituto matrimoniale avvenuti con la firma dei Patti Lateranensi, è stato necessario dedicare il capitolo introduttivo ad una sintetica esposizione del percorso svolto dal matrimonio in Italia a partire dalla fine del XVIII secolo fino al 1929. L’intero lavoro di ricerca storica, coinvolgente svariati settori della giurisprudenza, dal diritto costituzionale al diritto di famiglia, dal diritto internazionale al diritto canonico nonché alla storia del diritto moderno e contemporaneo, è stato svolto privilegiando la consultazione di fonti primarie (leggi, lettere ufficiali, trattati, interventi parlamentari, note diplomatiche…), evitando ove possibile il ricorso a documenti metatestuali.

Indice (COMPLETO)Apri

Bibliografia (ESTRATTO)Apri

Tesi (ESTRATTO)Apri

Norme di riferimento