Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 194 Legge fallimentare

(R.D. 16 marzo 1942, n. 267)

[Aggiornato al 25/11/2021]

Norme applicabili

Dispositivo dell'art. 194 Legge fallimentare

La liquidazione coatta amministrativa è regolata dalle disposizioni del presente titolo, salvo che le leggi speciali dispongano diversamente (1).

Sono abrogate le disposizioni delle leggi speciali, incompatibili con quelle degli articoli 195, 196, 200, 201, 202, 203, 209, 211 e 213.

Note

(1) I presupposti della liquidazione coatta amministrativa sono stabiliti da diverse leggi speciali. Tra essi si ricomprendono lo stato d'insolvenza e la violazione di norme o atti amministrativi da cui consegua un funzionamento irregolare dell'impresa.

Ratio Legis

La liquidazione coatta amministrativa è una procedura speciale riservata alle imprese il cui dissesto ha ripercussioni particolari, in quanto lo Stato ha una partecipazione in esse o le stesse perseguono interessi di tipo collettivo. A differenza delle altre procedure sin qui analizzate, si tratta di un procedimento a preminente carattere amministrativo.

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

SEI UN AVVOCATO?
AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE!

Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia?
Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale!

Idee regalo per avvocati e cultori del diritto